Home Sanità SANITÀ DIGITALE, OLTRE 16 MILIONI DI ITALIANI COMPRANO ONLINE PRODOTTI FARMACEUTICI

SANITÀ DIGITALE, OLTRE 16 MILIONI DI ITALIANI COMPRANO ONLINE PRODOTTI FARMACEUTICI

13
0

La sanità digitale vede ricorrere all’e-commerce oltre 16 milioni di italiani che comprano online vitamine, integratori, farmaci senza ricetta, prodotti per la salute

Sabrina Bergamini

Vitamine e integratori, farmaci senza prescrizione medica, prodotti per la salute e creme guidano la classifica dei prodotti farmaceutici che gli italiani comprano online. Negli anni è infatti aumentato l’e-commerce dei prodotti “health and pharma”. La sanità digitale vede oltre 16 milioni di italiani comprare online prodotti farmaceutici e della salute.

Una tendenza crescente, dinamica anche perché ancora in fase iniziale. E comunque in crescita. Il mercato dei prodotti di salute acquistati online vale, dicono le stime, 794 milioni di euro nel 2019. Era di 675 milioni l’anno scorso e di 452 milioni nel 2016.

 

I dati vengono dal Focus Digital Health, il convegno promosso da Netcomm e AboutPharma dedicato alla trasformazione digitale nella sanità.

«L’e-commerce dei prodotti health & pharma – dice Roberto Liscia, presidente di Netcomm – cresce in modo rilevante e mostra una dinamicità maggiore rispetto ad altri comparti, in parte motivata dallo stato di sviluppo ancora iniziale di questo mercato, e in parte dal ruolo che il canale delle farmacie online ha iniziato a giocare, e che soprattutto potrà giocare in futuro per lo sviluppo dell’e-commerce health & pharma».

E-commerce e sanità digitale

A guidare le vendite sono le farmacie online (per il 49% degli acquisti), seguite dai negozi online generalisti (40%).

«L’e-commerce dei prodotti health & pharma è solo uno dei trend più interessanti – dicono da Netcomm –  che stanno guidando il ridisegno dell’intero ecosistema della salute grazie alle nuove prospettive create dal contesto digitale, come la remotizzazione dell’iter diagnostico e terapeutico, l’adozione dell’intelligenza artificiale nei processi di ricerca, le nuove abitudini legate alla ricerca online di informazioni sulla salute o l’utilizzo di app a favore dei corretti stili di vita».

Le nuove abitudini dei consumatori

I consumatori assumono nuove abitudini e comprano online, consapevoli delle possibilità offerte dal digitale nell’ambito della salute. Quali sono i prodotti di salute e farmaceutici di cui gli italiani fanno shopping sul web? I più venduti, dice Netcomm, sono vitamine, integratori e potenziatori per lo sport (44%), seguiti dai farmaci senza obbligo di prescrizione medica (39,7%), i prodotti naturali per la salute (37,9%), le creme per la pelle e i muscoli (34,1%) e gli accessori medici e ortopedici (28,9%). In fondo alla classifica si trovano i prodotti per la medicazione (28,8%), quelli di ottica e oculistica (22,7%) e quelli omeopatici (22%).

Il tema della sicurezza

Quando si rivolgono all’e-commerce per comprare prodotti farmaceutici e della salute, per i consumatori italiani prima ancora della convenienza e della velocità di acquisto sono importanti la sicurezza e l’affidabilità. L’acquisto fisico, nella farmacia e in parafarmacia, è quello privilegiato da gran parte della popolazione ma «l’uso degli strumenti digitali fra i cittadini italiani è un trend in aumento, soprattutto nelle fasce più giovani della popolazione».

Allo stesso tempo, i fattori che frenano l’acquisto online di prodotti di salute e farmaceutici sono legati alla sfera della sicurezza: si preferisce il consiglio di un professionista perché le informazioni reperibili sul web sono considerate meno chiare; si teme la mancata corrispondenza fra prodotti acquistati e loro integrità.