Home Notizie utili PREMIO ANTITRUST, FRA LE ASSOCIAZIONI VINCE L’UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI

PREMIO ANTITRUST, FRA LE ASSOCIAZIONI VINCE L’UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI

12
0

Decretati i vincitori del premio Antitrust 2017, indetto dall’Autorità per promuovere lo sviluppo della cultura della concorrenza e i diritti dei consumatori. La Commissione esaminatrice del premio ha deliberato all’unanimità i vincitori nelle diverse categorie studenti, associazioni di consumatori, associazioni di imprese e giornalisti. La cerimonia di premiazione si svolgerà il 30 maggio presso la sede dell’Autorità. Fra le associazioni di consumatori, il riconoscimento è stato dato all’Unione Nazionale Consumatori per  “il complesso delle azioni di contrasto alle pratiche commerciali scorrette”.

Il Premio va all’associazione che, nell’anno in corso o immediatamente precedente alla pubblicazione del bando di indizione del Premio, si è maggiormente distinta nella diffusione dei valori della concorrenza o nella tutela dei diritti dei consumatori. Naturalmente soddisfatti i vertici dell’UNC. “Ringraziamo la Commissione esaminatrice e l’Authority per il riconoscimento avuto che premia tutti quelli che dal 1955 ad oggi hanno lavorato e lavorano all’interno dell’associazione per tutelare i diritti consumatori – ha detto Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori – Vincerlo ora vuol dire che il nostro impegno non è mai venuto meno e che siamo in prima linea nel tutelare i consumatori da soprusi e vessazioni“.

Fra le associazioni di imprese , vincitore del Premio Antitrust 2017 è la CNA Fita per  “la campagna risarcitoria per l’Autotrasporto danneggiato dal cartello del camion”.  Fra i giornalisti, premiata Maria Chiara Furlò per la copertura giornalistica d’agenzia della prima legge annuale sulla concorrenza. Fra gli studenti universitari, vince Eugenia Brandimarte per Competition in high-technology markets: multi-sided platforms and Google antitrust case. Fra gli studenti della scuola secondaria, la Commissione ha decretato come vincitore l’Istituto di Istruzione Superiore di Faicchio, classe 5 A Turistico, di Francesca Bellusi, Costanza Petruzzi, Maximillian Mastrobuoni, Iman Zarkani, coordinati dalla Prof.ssa Caterina Luciano per il progetto “Lobby… patia”.