Home Notizie utili ESTRATTORE DI SUCCO: L’ELETTRODOMESTICO DEL FUTURO

ESTRATTORE DI SUCCO: L’ELETTRODOMESTICO DEL FUTURO

33
0

Alla scoperta dell’estrattore di succo, l’elettrodomestico che estrae il succo dalla polpa di frutta e verdura. Un modo per aiutarci a mangiare più sano

Hai mai sentito parlare di estrattore di succo? Sapevi che grazie a questo prezioso elettrodomestico potrai tenere d’occhio la tua alimentazione rendendo gradevoli frutta e verdura? Avresti mai potuto immaginare di riuscire a mangiare almeno cinque porzioni di vegetali al giorno senza storcere il naso e sentire la sensazione di fame e di voglia di cibo spazzatura?

 

Il punto è che l’estrattore di succo è diventato un elettrodomestico estremamente popolare perché ad un costo contenuto consente di realizzare un’infinità di ricette a base vegetale. Questo grandioso alleato ti aiuta a evitare cibi industriali preconfezionati e a ridurre drasticamente la quantità degli zuccheri artificiali e complessi che assumiamo scegliendo i confort food. Oggi vedremo tutte le incredibili proprietà dell’estrattore di succo e ti aiuteremo a scegliere il miglior modello sul mercato grazie a qualche consiglio tecnico per l’acquisto. Se stai valutando di comprarne uno potresti dare uno sguardo a questa interessante tabella comparativa degli estrattori di succo.

Come funziona l’estrattore di succo?

Questo elettrodomestico estrae il succo dalla polpa di frutta e verdura con un metodo delicatissimo che preserva l’integrità dei nutrienti presenti nei vegetali. Tra questi sono presenti fibre e proteine che sono solite deperire velocemente a causa del calore o del taglio della lama. Quindi quando inserisci frutta o verdura nell’estrattore questo provoca una leggera pressione estraente attraverso la coclea.

Si tratta di una componente fondamentale per la scelta dell’estrattore perché è quello che garantisce la corretta estrazione del succo. Quindi l’estrattore non spreme né tagliuzza ma, semplicemente, separa i succhi dalle parti molli e fibrose. Il risultato sarà un succo liscio e vellutato, senza residui che potrebbero risultare sgraditi sul palato. Oltre al succo l’estrattore ti permette di selezionare la parte più nutriente di frutta e verdura per cucinare dolci, gelati e semifreddi salutari al minimo contenuto calorico e senza l’aggiunta di zuccheri extra.

Perché fa bene alla salute?

Probabilmente lo immagini già ma dedicheremo qualche riga per illustrarti tutti i buoni motivi per scegliere un estrattore di succo. L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda almeno cinque porzioni di frutta o verdura al giorno, una quantità che difficilmente raggiungiamo. Molto spesso al rientro da una giornata dura di lavoro o in un periodo stressante e complesso, tendiamo a rifugiarci in snack dolci e salati che, tuttavia, sono ricchi di grassi e carboidrati ma privi di proteine, fibre e micro-elementi come ferro, potassio, magnesio ecc…

Il risultato è quello di accumulare adipe, di sentirsi poco concentrati e svogliati perché il nostro corpo non assume il giusto carburante giornaliero per essere in forma. L’estrattore di succo, invece, ti invoglierà a mangiare maggiori quantità di frutta e verdura fresca di stagione perché trasforma questi alimenti in cibi gustosi e succulenti. Difatti la sola sostituzione del succo industriale con quello fatto da te ti aiuterà a ridurre notevolmente il consumo di zuccheri, coloranti e conservanti per cui il tuo organismo te ne sarà infinitamente grato.

Un alleato di salute che tutti dovrebbero usare

Se ci pensi bene, infine, l’estrattore di succo ti fa risparmiare anche molto denaro. Il cibo preconfezionato ha un costo maggiore di quello prodotto da te perché, come sai, frutta e verdura sono alimenti sani ed economici. Al tempo stesso ti aiuterà a ridurre notevolmente gli sprechi perché, nella maggior parte dei casi, frutta e verdura troppo matura rischiano di finire nel secchio dell’immondizia.

Con l’estrattore potrai sfruttare i vegetali “ammaccati” o a fine vita per realizzare succhi, brodi e minestre gustosi senza produrre sprechi. A proposito: sapevi che con gli scarti dell’estrattore puoi realizzare dolci e barrette vegetali gustose e salutari? Quindi in definitiva l’estrattore ti aiuta a tenere sotto controllo la tua alimentazione, le tue tasche e si, anche i tuoi sprechi!