Home Notizie utili E-COMMERCE NEL 2020, FRA I PRODOTTI PIÙ CERCATI L’IPHONE INSIEME ALL’AMUCHINA E...

E-COMMERCE NEL 2020, FRA I PRODOTTI PIÙ CERCATI L’IPHONE INSIEME ALL’AMUCHINA E ALL’ALCOL

33
0

L’e-commerce nel 2020 evidenzia un aumento di interesse dei consumatori e nuove abitudini di acquisto. Nella top 5 dei prodotti più cercati ci sono non solo iPhone e PlayStation ma anche gel igienizzante e alcol denaturato

 11 Gennaio 2021 Sabrina Bergamini

Datemi un iPhone. E una bottiglia di Amuchina. L’e-commerce nel 2020 segnala un aumento deciso di interesse da parte dei consumatori e un cambiamento delle abitudini di acquisto. Le ricerche e l’interesse per lo shopping online sono aumentati di oltre il 98%, e non poteva essere altrimenti considerato il tempo trascorso in casa a causa del lockdown e della pandemia.

Fra gli effetti più interessanti sull’e-commerce nel 2020 c’è sicuramente il cambiamento di interesse dei consumatori e i comportamenti di acquisto: se finora elettronica e abbigliamento l’avevano fatta da padroni nello shopping online, col coronavirus c’è stato un boom di nuovi prodotti dettati dalle esigenze sanitarie.

 

Nella top 5 dei prodotti più cercati online lo scorso anno ci sono infatti, oltre all’iPhone 11, alla Sony PlayStation 4 e agli AirPods2, anche l’Amuchina gel e l’alcool denaturato.

È uno dei risultati che emerge dall’analisi fatta da idealo, portale internazionale di comparazione prezzi, sull’e-commerce nel 2020 e sull’andamento dello shopping online attraverso le intenzioni di acquisto sul portale italiano.

e-commerce nel 2020, mercato in crescita

Dice Filippo Dattola, Country Manager di idealo per l’Italia: «Il mercato dell’e-commerce che già nel 2019 era cresciuta del +16%, ha registrato un’ulteriore impennata del +24% quest’anno con tanti consumatori che per la prima volta hanno conosciuto la convenienza di acquistare online. Questo cambio di abitudine non sarà temporaneo. Purtroppo, tante aziende nel nostro paese solo recentemente hanno compreso l’importanza del mercato digitale. Dobbiamo cogliere questa occasione. L’Italia ha ancora tanto lavoro da fare per affermarsi sul mercato e-commerce europeo e mondiale».

Nel 2020 l’e-commerce ha raggiunto livelli record. E ha fatto cercare online nuovi prodotti. Non solo quelli tradizionali del commercio elettronico, come elettronica e abbigliamento, che finora raccoglievano quasi la metà delle intenzioni d’acquisto.

Nel 2020, spiegano dal portale, «si è assistito ad un boom nella domanda di prodotti e generi assunti a “notorietà” per le vicende legate alla pandemia e alle restrizioni e limitazioni agli spostamenti durante i mesi di lockdown. Così, nella classifica dei 5 prodotti più cercati nel 2020, oltre all’iPhone 11, alla Sony PlayStation 4 e agli AirPods2, troviamo l’Amuchina Gel e l’Alcool denaturato».

e-commerce e prodotti boom

I prodotti che hanno segnato un boom online rimandano alla casa, all’arredamento, al giardino, alla necessità di fare sport e prendersi cura di sé nell’ambito delle quattro mura domestiche. Con il lockdown e le varie misure restrittive tutto si è infatti svolto in casa (e ancora in parte continua).

L’e-commerce del 2020 segna dunque un boom per quei prodotti che ruotano intorno all’ambiente domestico e alla necessità di renderlo quanto più confortevole possibile: tende da sole, sedie da giardino, tapis roulant, tappeti, webcam. Prodotti che sono serviti ad arredare un giardino o un balcone (per chi ce l’ha) e a integrare la tecnologia di casa per le esigenze del lavoro e della didattica a distanza.

Nel 2020, dice l’analisi di idealo, le categorie di prodotti che sono cresciute di più sono state quelle legate all’arredamento e al giardinaggio (+190.5%). Su dunque l’interesse per l’acquisto di tende da sole, sedie da giardino, piscine da esterno e barbecue, come pure di robot da cucina.

Chiusi dentro casa gli italiani hanno cercato online prodotti per la cura di sé e per il fitness, che segnano un aumento di interesse rispettivamente del 164,7% e del 96,3%. I prodotti per l’home fitness più richiesti online sono stati i tapis roulant e le tute sportive.

e-Commerce nel 2020, chi va su e chi va giù

Il boom dell’e-commerce nel 2020, dice idealo, ha interessato anche altre categorie come il mangiare & bere (+159,2%), i prodotti per animali (+116,5%), i prodotti per bambini e neonati (+91,5%), i giocattoli e articoli per il gaming (+88,7%), l’abbigliamento e gli accessori (+72,7%).

È aumentato l’interesse online per l’elettronica (più 96,7%) che è stata trainata soprattutto da strumenti per l’home office e la didattica a distanza: webcam, stampanti multifunzione, cartucce, monitor e notebook.

Altre categorie, invece, hanno subito pesanti perdite nel 2020. A soffrire maggiormente sono stati i prodotti legati ai viaggi e allo sport in esterna come i seggiolini per bambini (-37,6%), le valigie (-35,1%), le catene da neve (-38,0%) e le scarpe da sport (-40,2%).