Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Le indicazioni del 2009 mostrano che i consumi delle famiglie residenti in Italia si ridurranno del 2,2%, per poi rimanere ''quasi stagnanti'' nel 2010 (+0,1%). E' quanto rivela il rapporto Isae sulle previsioni per l'economia italiana illustrato nella sede dell'istituto oggi a Roma.

''Il reddito disponibile delle famiglie verrebbe penalizzato dalle meno favorevoli condizioni del mercato del lavoro ma le misure di bilancio a favore delle fasce piu' deboli consentirebbero di attenuare il peggioramento'', spiega l'Isae. Le spese per investimenti, inoltre, sono viste quest'anno in significativa riduzione (-11,2%) risentendo del deterioramento del ciclo economico, della diminuzione dei profitti e delle piu' onerose condizioni di finanziamento.