Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

La validità della carta d’identità era stata prorogata da cinque a dieci danni dal decreto legge n. 112/2008, ma chi ce l’ha da 5 anni non deve rinnovarla: basta andare in Comune e far mettere un timbro che la proroga di altri 5 anni. Lo ha chiarito il Ministero dell’Interno con una nota, aggiungendo che il documento dovrà essere rifatto soltanto se non è in buono stato. Chi ha la carta d’identità elettronica, sulla quale non è possibile mettere un timbro perché è plastificata, riceverà invece un certificato che attesterà il prolungamento della validità, con l’obbligo di esibirlo a richiesta. Probabilmente ci saranno problemi per chi andrà all’estero, come riconosce lo stesso Ministero, poiché è possibile che la certificazione non venga riconosciuta.