Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

L’Unione Nazionale Consumatori Calabria ha predisposto il modulo da scaricare e compilare per chiedere il rimborso a Poste Italiane per i disservizi informatici accaduti tra il 1° e il 10 Giugno.
Poste Italiane ha definito con le Associazioni dei consumatori modalita' e tempi per la presentazione delle domande di conciliazione per il rimborso a favore dei cittadini che hanno subito danni a causa dei problemi informatici avvenuti nei giorni scorsi negli uffici postali. La procedura di conciliazione - si legge in una nota di Poste - sara' gratuita. L'azienda ha confermato ai rappresentanti dei consumatori la propria volonta' di riconoscere un rimborso a tutti coloro che abbiano subito un danno documentabile tra il primo e il 10 giugno.

Poste Italiane e le Associazioni hanno fissato i termini di presentazione delle domande di conciliazione: i cittadini potranno richiedere il rimborso a partire dal primo luglio fino al 31 dicembre prossimi consegnando le domande direttamente negli uffici postali o presso le Associazioni dei consumatori. I moduli saranno a disposizione negli uffici postali, presso le sedi delle associazioni e potranno essere scaricati dal sito www.poste.it e da quelli delle stesse associazioni. Le richieste saranno poi valutate caso per caso al tavolo di Conciliazione che sara' composto da un rappresentante dell'azienda e dal rappresentante dell'Associazioni scelta dal cliente.