Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Gabriella Lax 

L'Inps chiarisce che possono usufruire del bonus babysitter anche i familiari, purché non residenti sotto lo stesso tetto del nucleo beneficiario

Bonus babysitter per nonni e zii in scadenza

Ultimi giorni per richiedere il bonus babysitter anche da parte di nonni e di zii (vedi anche Bonus babysitter anche per zii e nonni: come ottenerlo).

Era stata l'Inps, con la circolare 73 del 17 giugno 2020, a specificare che del bonus potevano usufruire anche i familiari, purché non residenti sotto lo stesso tetto del nucleo beneficiario. Sarà possibile fino al il 31 agosto presentare domanda per il bonus da 1.200 euro (2mila euro nel caso di operatori sanitari oppure della sicurezza, difesa e soccorso pubblico) introdotto inizialmente (col valore di 600 euro) dal decreto "cura Italia", poi raddoppiato con il decreto Rilancio che ha concesso la possibilità di utilizzarlo anche per la comprovata iscrizione ai centri estivi.

Amazon può essere considerato responsabile per i danni provocati da un prodotto, anche se il cliente compra da un venditore che opera nel “marketplace”, è la sentenza della Corte d’Appello della California in merito al caso di una batteria per laptop esplosa in faccia all’acquirente

Francesca Marras

La Corte d’appello della California si è pronunciata lo scorso 13 agosto in merito al caso di una batteria per laptop esplosa in faccia all’acquirente alcuni mesi dopo l’acquisto, ribaltando il giudizio di primo grado e stabilendo che Amazon può essere considerato responsabile per i danni provocati da un prodotto, anche se il cliente compra da un venditore che opera nel “marketplace”.

I prodotti con il claim “senza zuccheri aggiunti” hanno aumentato le vendite di +9,1% e quelli con “pochi zuccheri” sono cresciuti di +7,6%. Le tendenze del mondo “free from” nell’indagine dell’Osservatorio Immagino

Francesca Marras

Aumenta l’interesse dei consumatori per i prodotti “senza zuccheri” nel mondo dei prodotti alimentari “free from” in Italia. A rilevare e monitorare questa tendenza è la settima edizione dell’Osservatorio Immagino di GS1 Italy, realizzato in collaborazione con Nielsen, che incrocia le informazioni evidenziate su etichette e sell-out di 112 mila prodotti di largo consumo venduti nei supermercati e negli ipermercati italiani.

Free from, aumenta del 9,1% la vendita di prodotti “sugar free”

Valeria Zeppilli 

La certificazione energetica è un attestato che certifica le prestazioni energetiche di un edificio valutando tutti i fattori che le influenzano

Certificazione energetica obbligatoria

In Italia, la certificazione energetica è fatta attraverso l'APE - Attestato di prestazione energetica, obbligatorio per tutti gli immobili che vengono venduti o dati in affitto.

Oltre ad attestare la quantità di energia che ogni anno consuma l'immobile e le prestazioni degli impianti in esso installati, l'APE contiene anche delle raccomandazioni utili per migliorarne l'efficienza.

Gabriella Lax 

L'Inps comunica che anche a settembre ci sarà l'anticipazione del pagamento degli assegni, delle pensioni e delle indennità di accompagnamento erogate agli invalidi civili

Pensioni, anticipazioni anche a settembre

Vale anche per i mesi di settembre e ottobre l'anticipazione del pagamento delle prestazioni per garantire l'accesso contingentato degli utenti nel rispetto delle misure di contenimento della diffusione del virus COVID-19. A darne indicazione è il messaggio dell'Inps del 21 agosto 2020, n. 3127 (in allegato). Poste italiane ha comunicato che sarà possibile ritirare le pensioni a partire da mercoledì 26 agosto.

Secondo l’indagine di Tiendeo.it, 7 consumatori su 10 alle prese con le spese scolastiche vanno alla ricerca di promozioni, con particolare attenzione ai libri di testo e al materiale di cancelleria

Francesca Marras

A settembre, come previsto, si torna a scuola e genitori e studenti si stanno preparando ad affrontare le consuete spese scolastiche in vista del nuovo anno: libri e correndo scolastico. Parola d’ordine, quest’anno, risparmio.

Tiendeo.it rivela i principali risultati di uno studio sulla pianificazione e previsione d’acquisto per il rientro a scuola, secondo cui risparmiare è diventata una condizione di primaria necessità in molte case.

In vista della riapertura della scuola, gli esperti hanno redatto un documento congiunto contenente le indicazioni agli istituti sui comportamenti e le precauzioni da adottare nel caso in cui si riscontrino casi positivi o a rischio tra gli operatori e gli studenti

Francesca Marras

Si avvicina il momento tanto atteso del rientro a scuola, previsto per settembre; parole chiave per la ripartenza prevenzione, sicurezza, insieme ad una corretta gestione di eventuali casi o focolai all’interno degli istituti scolastici.