Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

di Gabriella Lax

Mai più documenti d'identità in versione cartacea. Dal 2019 sarà obbligatoria la Carta d'identità elettronica (CEI), uguale in tutti i paesi dell'Unione europea e in molti già in uso, è l'evoluzione del documento di identità in versione cartacea. Dal primo gennaio 2019 i nuovi documenti d'identità saranno rilasciati soltanto in formato elettronico: il rilascio della carta di identità cartacea è limitato ai casi di urgenza indicati dal ministero dell'Interno (solo per motivi di salute, viaggio, concorsi, consultazione elettorale).

Nel corso del 2019 diremo addio alle banconote da 500 euro. Dal 27 gennaio 17 delle 19 banche centrali nazionali dei rispettivi paesi dell’area dell’euro cesseranno di immettere in circolazione biglietti da 500 euro, un taglio che secondo la Bce può "facilitare attività illegali". , La banca centrale tedesca Bundesbank e quella austriaca la Oesterreichische Nationalbank continueranno invece a emettere questo taglio fino al 26 aprile 2019 compreso.

È stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 12 ottobre 2018 la legge n. 117/2018 intitolata «Introduzione dell’obbligo di installazione di dispositivi per prevenire l’abbandono di bambini nei veicoli chiusi». Il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, di concerto con il Ministro della salute, indica una serie di provvedimenti che verranno attuati per informare i cittadini al riguardo.

Il Condominio può sospendere i servizi di riscaldamento e acqua al condomino moroso, salvo il caso in cui non venga provato e documentato un grave stato di indigenza dell’utente.

Il caso. Un Condominio proponeva ricorso cautelare al fine di ottenere l’autorizzazione a sospendere i servizi di riscaldamento, acqua calda e fredda nonché il distacco dall’antenna televisiva centralizzata collegati alla proprietà di un singolo condomino, assumendo vi fosse un’ingente e documentata morosità di quest’ultimo.

Nei casi di ritardi nella fatturazione delle bollette del gas, per responsabilità del venditore o del distributore, dal 1° gennaio 2019, il cliente potrà eccepire la prescrizione andando a pagare solo gli importi fatturati relativi ai consumi più recenti di 2 anni. Questo è quanto si evince dal comunicato stampa dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA).

Scadenze rilevanti sul fronte antiriciclaggio: entro il 31 dicembre 2018 i libretti al portatore, bancari o postali, nonché i libretti non nominativi e quindi non riconducibili ad alcun soggetto specifico, dovranno essere estinti. Lo ricorda, con un comunicato stampa, il Ministero dell’Economia e delle Finanze.

di Gabriella Lax

Natale, tempo di shopping per antonomasia. E con l'aumento della frenesia degli acquisti, molti dei quali sono fatti online, aumenta la possibilità di incappare nei malintenzionati di turno. A tal proposito, la Polizia Postale e delle Comunicazioni ha presentato un opuscolo con consigli utili e pratici per muoversi nel migliore dei modi nel mondo dei negozi online. Il vademecum è disponibile sul sito della Polizia di Stato, oltre che sul portale del Commissariato di P.S. online e sulle relative pagine Facebook e Twitter.