Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Giocattoli e automobili sono in cima alla lista dei prodotti pericolosi segnalati dal sistema di allarme rapido europeo nel 2008. Si chiama ora Safety Gate e permette alle autorità nazionali un rapido scambio di informazioni sui prodotti non alimentari che possono presentare rischi per i consumatori. Nel 2018 ci sono state oltre 2200 segnalazioni.

Si fuma la prima sigaretta fra i 10 e i 13 anni. Le ragazze fumano più spesso le bionde, mentre la sigaretta elettronica è più diffusa fra i ragazzi. Fuma tabacco più di uno studente su cinque, mentre il fumo di sigaretta è più diffuso fra le ragazze (23,6%) rispetto ai coetanei maschi (16,2%). Il fumo passivo colpisce ancora in casa la metà dei giovani, mentre la scuola non è ancora percepita come un ambiente smoke free. Ed è molto facile comprare sigarette, anche se si è minorenni. Sono alcuni dei risultati dell’indagine sui giovani e il tabacco, Global Youth Tobacco Survey (GYTS), fatta in Italia nell’anno scolastico 2017-2018 dall’Istituto Superiore di Sanità (ISS) col coordinamento del Ministero Salute. Global Youth Tobacco Survey è un sistema di sorveglianza per il monitoraggio dell’uso del tabacco tra i giovani ed è fatta su un campione nazionale di studenti fra i 13 e i 15 anni.

Salumi e carne suina vengono spesso messi sotto accusa per il loro contenuto di grassi che in determinate condizioni può risultare dannoso per l’alimentazione e la dieta. Ma è arrivato il momento della loro rivincita: il contest “Pubblicitario per un giorno”, promosso dall’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani (IVSI), in collaborazione con l’Unione Nazionale Consumatori (UNC), ha permesso di informare sulle qualità e le caratteristiche di questi prodotti e promuoverne il consumo all’interno di una dieta equilibrata.

l’affermarsi dell’E-commerce come modalità di acquisto tra i consumatori italiani sta andando di pari passo con il rafforzarsi della tendenza a compare i prezzi prima di finalizzare l’acquisto. Per farlo, un consumatore italiano su due usa uno smartphone, una percentuale pari al 52,5%, mentre gli utenti che preferiscono il PC/laptop e il tablet sono rispettivamente il 38,9% e l’8,6%.

Congedo di paternità di almeno dieci giorni lavorativi e due mesi di congedo parentale e non trasferibile. Dal Parlamento europeo arriva il via libera a una serie di nuove misure che hanno l’obiettivo di conciliare meglio vita di famiglia e lavoro e di promuovere la parità di genere, con un maggiore coinvolgimento dei padri (e dei “secondi genitori equivalenti”) alla nascita di un figlio. Le nuove norme sono state approvate ieri in via definitiva in Plenaria.

di Gabriella Lax

Attenzione alle truffe. A chiederlo è l'Inps dopo i nuovi tentativi fraudolenti di richiesta di dati sensibili perpetrati attraverso invio di email o telefonate.

Inps invita a fare attenzione alle truffe

di Annamaria Villafrate

Il Tar del Lazio, Sezione di Latina, con la sentenza n. 176/2019 sancisce un importante principio. I Comuni non possono vietare in senso assoluto l'accesso dei cani nelle spiagge libere. Occorrono rimedi alternativi che non comprimano in assoluto la libertà dei proprietari, prevedendo in alternativa limitazioni orarie o stabilendo l'accesso o il divieto d'ingresso in arre determinate.