Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Arrivano i tutor per l’energia domestica a fianco dei consumatori vulnerabili. Daranno assistenza a comportamenti di consumo efficiente e per ottenere il bonus sociale energia. Da oggi è in azione dunque una nuova figura professionale a sostegno dei consumatori in povertà energetica: questo l’annuncio di Acquirente Unico, che lancia così il progetto per la lotta alla povertà energetica e il supporto ai consumatori vulnerabili nell’ambito del progetto europeo ASSIST. Dopo una fase di formazione, i primi cento tutor per l’energia domestica “sono da oggi in azione su tutto il territorio nazionale”, annuncia Acquirente Unico.

C’era una volta il mare. Poi sono arrivate le stoviglie usa e getta. Ogni 100 metri di spiaggia si trovano 34 fra piatti, bicchieri, posate e cannucce di plastica monouso e 45 bottiglie. Oltre a una buona dose di pezzi di plastica e polistirolo, tappi, cotton fioc, mozziconi di sigaretta e pure materiali da costruzione. In pratica per ogni passo sulla spiaggia si incrociano più di cinque rifiuti, dieci al metro, un frammento al passo. Sono i dati diffusi oggi da Legambiente che ha presentato a Fiumicino l’indagine Beach Litter 2019.

La lotta allo spreco sarà protagonista di un corso di formazione con gli studenti romani. La battaglia per ridurre lo allo spreco inizia nelle famiglie e prosegue sui banchi di scuola dove i giovani consumatori sedimentano le abitudini alimentari che acquisiscono a casa, ma anche dove possono approfondire temi come la sostenibilità, la cultura del recupero e i grandi paradossi dell’alimentazione globale.

di Annamaria Villafrate

Il ddl semplificazioni che ha da poco ottenuto l'ok della Camera, contiene numerose disposizioni finalizzate a gravare meno sul contribuente sia dal punto di vista formale che sostanziale. Per sostenere le famiglie, il ddl ha previsto nuovi scaglioni ISEE e nuovi importi per l'assegno di natalità a chi ha un bambino piccolo o lo adotta e la riduzione dell'Iva al 5% sui beni di prima necessità per i figli, come latte in polvere, omogeneizzati, prodotti per l'igiene e seggiolini auto.

Il Ministro dell’Ambiente ha firmato ieri il decreto end of waste per il riciclo dei PAP, prodotti assorbenti della persona, come i pannolini, che permetterà di recuperare 900 mila tonnellate di pannolini con tecnologia tutta italiana. “Un giorno importante e un passaggio epocale per l’economia circolare”, ha detto il ministro Sergio Costa che ha firmato il decreto con cui “può finalmente decollare un’industria tutta italiana che coniuga il riciclaggio e la conseguente riduzione del problema dello smaltimento dei rifiuti con la creazione di tantissimi posti di lavoro”.

Notariato e associazioni dei consumatori lanciano la guida multimediale per gli strumenti patrimoniali dedicati alla terza età. Focus sulla casa, dunque, protagonista degli strumenti a disposizione dei più anziani. Online su Facebook, Youtube, sul sito del Notariato e delle Associazioni dei Consumatori ci saranno cinque video su rendita vitalizia, contratto di mantenimento, donazione con onere di assistenza, prestito vitalizio ipotecario e vendita della nuda proprietà con riserva di usufrutto.

Una giornata per un cibo e un’agricoltura libera dai veleni. È la Marcia Stop Pesticidi, una “mobilitazione popolare e democratica, aperta a tutti, per chiedere un’agricoltura senza pesticidi chimici” che si svolgerà domenica 19 maggio con diverse manifestazioni e iniziative organizzate a Treviso (Cison-Follina), Verona, Trento, Bolzano (Caldaro), Udine (Codroipo). Sono tantissime le persone esposte ai pericoli dei diserbanti e pesticidi, specialmente chi vive vicino a distretti agricoli. Nel manifesto della marcia si chiede alla Commissione europea di revocare l’autorizzazione concessa per altri cinque anni all’uso del glifosate. Di riformare la procedura di approvazione dei pesticidi, e di fissare obiettivi di riduzione obbligatori per tutta la UE dell’uso dei pesticidi di sintesi per arrivare al bando totale entro il 2030.