Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

In forte caduta a dicembre la fiducia dei commercianti. L'indice, considerato al netto della componente stagionale, continua a scendere e, portandosi da 96,9 a 88,8, raggiunge il valore minimo dall'ottobre del 2001.

Cenone di Capodanno 'all'insegna del risparmio, piu' consistente rispetto al Natale'. E' quando emerge da un sondaggio Confesercenti-Swg.

Secondo la Confcommercio, saranno circa 16 milioni le famiglie che approfitteranno dei saldi e ciascuna spendera' in media 450 euro per abbigliamento e accessori. Il valore totale sara' di circa 7 miliardi, il 19,5% sul fatturato annuo del settore.
Le previsioni di Confcommercio e Confesercenti relative ai saldi sono estremamente ottimistiche secondo la stima dell’Unione Nazionale Consumatori Calabria che prevede invece un calo delle vendite del 20%,

L'Enel costretta a risarcire una sua cliente per un blackout. La Cassazione ha confermato la sentenza con la quale la Corte di Appello di Catania ha liquidato 1300 euro a una signora che aveva organizzato un ricevimento, annullato all'ultimo minuto per la mancanza di corrente elettrica.

La fiducia delle imprese crolla ancora a dicembre e scende ai minimi storici. E vengono confermate anche le difficoltà di accesso al credito, emerse già a novembre.

Quest’anno ci saranno meno botti del 2007, comunque saranno spesi circa 60 milioni di euro per festeggiare il 2009.

Nel 2008 i debiti delle famiglie sono aumentati in media 41,1% con punte del 53,2% in alcune province come Cremona.