Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Dopo la procedura di conciliazione per la soluzione rapida delle controversie tra investitori e intermediari finanziari che hanno violato gli obblighi di informazione, correttezza e trasparenza previsti dai rapporti contrattuali, la conciliazione è stata estesa a tutti i servizi bancari e finanziari

Fare colazione con cornetto e cappuccino e' diventato piu' costoso nonostante il prezzo del grano sia calato di oltre il 40% rispetto all'inizio dell'anno.

Da una ricerca condotta dalla Cia-Confederazione Italiana Agricoltori, sulla base dei dati Ismea e Istat, è emerso che le tavole degli italiani sono sempre più povere! Questa la prospettiva del 2008, con rincari che rendono necessario alleggerire il carrello della spesa.

È stato firmato oggi da ENI e Consumatori il protocollo di conciliazione online. La sperimentazione partirà da gennaio per i clienti gas del mercato domestico del Veneto e durerà un anno. Sarà poi estesa su tutto il territorio nazionale.

Gli incidenti dovuti al gas sono praticamente stabili. Secondo il Comitato italiano gas (CIG), che ne fa un monitoraggio, nel 2007 ci sono stati 160 incidenti ascrivibili al gas di rete e 152 per il GPL distribuito in bombole.

Multe salatissime quelle comminate dall'Antitrust europeo ai produttori di "cere di paraffina" (usate in un'ampia gamma di prodotti, che vanno dai piatti e bicchieri di plastica fino a pneumatici e componenti automobilistici).

Ancora una volta la Corte di cassazione ha sentenziato che si può dare al figlio il cognome della madre, anzi è un diritto. L’ordinanza (n. 23934/2008) era scontata perché nessuna norma ha mai stabilito che ai figli bisogna dare il cognome del padre. Bisognerà vedere che cosa succederà se padre e madre non sono d’accordo sul cognome.