Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Da ottobre le banche italiane sono quelle che piu' hanno aumentato la stretta creditizia specie alle Pmi, sostiene la Cgia di Mestre.

Il 50% delle famiglie italiane vive con meno di 1.850 euro al mese, per l’esattezza con meno di 1.847 euro. È quanto emerge dall’indagine di Contribuenti.it condotta nelle principali città italiane.

In 299 centri urbani il trattamento delle acque reflue non è all'altezza dello standard europeo. Per questo la Commissione europea sta per inviare un parere motivato all'Italia, che non si è ancora conformata alla legislazione della Ue.

Nel 2008 la spesa per imbandire le tavole degli italiani è aumentata, in termini monetari, del 3,8 per cento nei confronti del 2007. In pratica, si sono spesi 5,3 miliardi in più, mentre i consumi hanno continuato a registrare una situazione stagnante.

Vi sono cittadini italiani che hanno preso residenza perfino in Antartide, altri nelle isole Vanuatu, nell’oceano Pacifico occidentale, altri ancora a Kiribati, stato sconosciuto della Micronesia, oppure a Burkina Faso, in Africa, in Cina, Nepal, nella striscia di Gaza, eccetera, eccetera.

Il cartello di scarico di responsabilità dei parcheggi per eventuali furti o danni alle vetture non ha alcuna validità giuridica. Lo ha stabilito la Corte di cassazione con la sentenza n. 1957/2009 in seguito ad una vertenza tra un automobilista e l’azienda di trasporto pubblico milanese che gestiva un parcheggio su delibera comunale in base alla quale veniva esonerata da ogni responsabilità.

L'Autorita' garante della concorrenza e del mercato ha disposto che Eni sospenda in via cautelare la campagna pubblicitaria relativa alla promozione "10conte" relativa "al 10% di sconto per sempre sulla componente energia del prezzo dell'elettricita' stabilito dall'Autorita' dell'Energia", rivolta ai clienti domestici del mercato libero.