Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Sono Veneto e Lombardia le regioni in cui la spesa media familiare mensile risulta essere la più elevata. Arriva a 3.198 euro al mese per i nuclei familiari veneti e a 3.016 euro per quelli lombardi, rispetto alla media del Paese pari a 2.593 euro.

La crisi dei mutui rischia di avere pesanti conseguenze anche per le imprese agricole italiane, che già fanno i conti con i continui aumenti dei costi produttivi (più 10 per cento ad agosto), degli oneri sociali e quelli provocati da un’asfissiante burocrazia e con il crollo dei prezzi praticati sui campi (meno 6,5 per cento a settembre).

L'alunno che porta il cellulare agli esami non è automaticamente escluso dalla prova. L'esclusione infatti scatta solo se viene sorpreso ad utilizzarlo.Lo ha stabilito il Consiglio di Stato con la sentenza n° 1214/2008, sesta sezione.

Per una famiglia media, nel quarto trimestre 2008 un kWh di energia elettrica costerà 18,067 cent (consumo di 2700 kWh/anno, potenza 3 kW), mentre un metro cubo di gas costerà 80,0997 euro (consumo 1400 mc/anno, riscaldamento autonomo, potere calorifico superiore = 38,52 Mj/mc). Lo ha reso noto l’Autorità dell’energia che ha fornito una tabella delle varie componenti del prezzo finale.

Come al solito, sono sempre altalenanti i tassi medi di interesse per le operazioni di finanziamento. E’ quanto si legge nella tabella elaborata dal Dipartimento del Tesoro ai fini della determinazione del tasso usurario fino a tutto il 31 dicembre 2008.

Il rapporto del Consiglio d`Europa definisce l’Italia maglia nera nel processo civile:.

Dal 15 ottobre sarà consentito accendere il riscaldamento nelle città più “fredde” come Milano, Torino, Bolzano, Udine, eccetera e via via nelle altre secondo la disciplina introdotta dal DPR n. 412/1993, che è tutt’ora valida.