Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

E' confermato per l'8 e 9 luglio lo sciopero nazionale dei gestori degli impianti di rifornimento carburanti.

Cambiano gli orari di reperibilità per i dipendenti pubblici malati. Il decreto legge recante "disposizioni urgenti per fronteggiare la crisi econmica, il sostegno alle famiglie, la semplificazione e la stabilizzazione della finanza pubblica, nonché proroga di termini previsti da disposizioni legislative e della partecipazione italiana a missioni internazionali", approvato il 26 giugno 2009 dal Consiglio dei ministri e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 150 del primo luglio, cambia la normativa introdotta con l'articolo 71 della legge 6 agosto 2008, n. 133 ("Assenze per malattia e per permesso retribuito dei dipendenti delle pubbliche amministrazioni"). 

I tassi d'interesse sono più clementi, ma i mutuatari non possono gioire per questa bella novità. Mentre il tasso scendeva sempre di più negli ultimi mesi, saliva nello stesso tempo il ricarico (lo spread) preteso dalle banche che davano il mutuo. Impennate record allo sportello, superiori al 50%.

Uno studio realizzato dall'Istituto Piepoli e Confcommercio (2008) e reso noto da Axerta, agenzia di investigazione privata che collabora alla security di diversi marchi di lusso, evidenzia come che il 45% degli acquirenti di prodotti contraffatti dichiara di avere colto le maggiori opportunita' o durante una vacanza o in occasione di una visita turistica o durante un viaggio all'estero.

No smoking area, questo il must che Bruxelles vorrebbe imporre a tutti i luoghi pubblici chiusi, abolendo anche le aree di tolleranza.

Sono sempre di piu' le banconote false in circolazione in Italia, con il biglietto da 20 euro che si conferma il taglio piu' contraffatto.

L'Arbitro del risparmio muove i suoi primi passi. L'organismo – operativo da ottobre – si occuperà di liti fino a centomila euro non solo per le operazioni di banche ma anche per quelle di Poste italiane in relazione all’attività di Bancoposta. A condizione, però, che le controversie siano iniziate a partire dal primo gennaio 2007 e che non siano state sottoposte all’autorità giudiziaria. Le novità sono contenute nel regolamento della Banca d'Italia pubblicato sulla "Gazzetta Ufficiale" n. 145 del 24 giugno 2009.