Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Fino a qualche anno fa non erano previsti risarcimenti per i disservizi postali, che erano esclusi dal regolamento postale (DPR n. 156/1973). Questo stabiliva soltanto piccoli risarcimenti fissi pari a poco più del valore dell’affrancatura. Una sentenza della Corte costituzionale aveva previsto peraltro il diritto dell’utente al pieno risarcimento del danno qualora, nel caso di corrispondenze contenenti valori, l’utente riuscisse a provare che la sottrazione del valore era avvenuta per dolo (furto) del personale delle poste.

L’Autorità Garante della concorrenza e del mercato ha avviato un procedimento nei confronti di Nike Italia grazie ad una segnalazione dell’Unione Nazionale Consumatori riguardante una pratica commerciale scorretta messa in atto nella campagna pubblicitaria del prodotto “Nike +”, un accessorio da acquistare per le calzature sportive (articolo elettronico nato con la collaborazione di Apple) capace di misurare i passi e l’intensità dell’allenamento.

“Non possiamo più tollerare che i consumatori vengano continuamente bersagliati da messaggi pubblicitari ingannevoli e oltretutto privi di fondatezza, in particolare contenenti indicazioni salutistiche che non hanno alcuna corrispondenza con la realtà”.

Nuovo sistema di disposizioni sui sistemi di risoluzione stragiudiziale delle controversie tra banche o intermediari finanziari e la clientela.

Le bollette energetiche degli italiani dal primo aprile costeranno di meno.

Cresce il numero dei titolari d'impresa immigrati in Italia. Nel corso del 2008 sono state infatti 36.694 le imprese individuali aperte da persone nate al di fuori dei confini dell'Unione Europea.

L'Italia è il primo paese consumatore di acqua minerale in bottiglia in Europa; ogni italiano beve 196 litri di acqua minerale in bottiglia all'anno e per questo l'Italia arriva terza nella classifica mondiale dei paesi consumatori di acqua minerale in bottiglia, dopo Emirati Arabi (260 litri all'anno procapite) e Messico (205).