Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Secondo un'indagine Nielsen condotta su oltre 25.000 consumatori di 50 Paesi del mondo nove consumatori internet su dieci (il 90%) si fidano dei consigli di persone che conoscono, mentre sette su dieci (il 70%) si fidano delle opinioni dei consumatori pubblicate online. In Italia queste due forme di pubblicita' sono in assoluto quelle di cui i consumatori si fidano maggiormente.

L’unione Nazionale Consumatori Calabria non ci sta proprio ed esprime profondo sconcerto dinanzi alla ennesima dimostrazione della estrema superficialità con la quale si intende affrontare e risolvere la problematica in materia di pagamento dei canoni idrici, disattendendo i più elementari principi giuridici dettati in materia.
L’ondata di notifiche inviate dalla RE.G.E.S. S.p.A. relative al calcolo della eccedenza acqua dell’anno 2005-2006 dimostra ancora una volta l’approssimazione nel determinare l’esatto importo che l’utente deve pagare ed ancora una volta si ricorre all’inaccettabile consumo presuntivo cioè a forfait, delle somme pretese a titolo di eccedenza canone acqua, acque reflue e depuratori.

Le pubbliche amministrazioni sono tenute al risarcimento del danno ingiusto cagionato in conseguenza dell’inosservanza dolosa o colposa del termine di conclusione del procedimento.

Tre milioni e mezzo di potenziali beneficiari. A tanto ammonta il numero di famiglie a basso reddito che - nelle stime del Ministro Scajola - avranno diritto al bonus gas, ovvero ad una riduzione delle bollette del gas del 15% circa.

Dal 5 luglio il valore delle cause di competenza del giudice di pace, che è quello che giudica le controversie dei consumatori, è stato aumentato da 2582,28 euro a 5000 euro tondi.

Le Carte dei servizi delle aziende pubbliche e private che erogano servizi pubblici o di pubblica utilità devono prevedere la possibilità per l’utente o per la categoria di utenti che lamentano la violazione di un diritto di un interesse giuridico rilevante, di promuovere la soluzione extragiudiziale della controversia, che deve avvenire entro 30 giorni.

Molte persone oggi usano gli elettrostimolatori per diversi scopi:
-        incrementare le prestazioni sportive, se sono atleti;
-        aumentare la massa muscolare e bruciare le riserve di grasso localizzato, perché con l’elettrostimolazione è possibile stimolare le fibre muscolari quasi come con l’esercizio fisico;
-        migliorare la circolazione sanguigna, il rassodamento dei tessuti e la tonificazione dei muscoli;
-        ridurre il dolore in vari sintomi dolorosi dei muscoli, dei tessuti e dei legamenti, in seguito a infortuni di natura traumatica o a interventi chirurgici.