Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Uno scivolone al museo? Il comune dovrà risarcire il danno. Lo ha stabilito la Corte di Cassazione che ha accolto la richiesta di una donna che mentre era in visita al castello di Gorizia, giunta nella 'Loggetta degli Stemmi', era caduta "a causa del pavimento scivoloso che era stato pulito e ricoperto con enorme quantita' di materiale per lucidare i pavimenti a base di cera".

L'Unione europea rinnova il suo impegno per far conoscere ai giovani la sua storia e le sue iniziative al servizio degli interessi e dei diritti dei cittadini.
Anche quest'anno, è disponibile presso la sede dell’Unione Nazionale Consumatori Calabria, alla luce dell'ottimo successo riscosso nelle precedenti edizioni, il Diario europeo 2009 – 2010 che verrà distribuito gratuitamente agli studenti.

Sono anni che la Rai impedisce ai contribuenti di disdire il canone-imposta Tv attraverso comportamenti illeciti e vessatori, ora denunciati anche dal Garante del Contribuente.

Abbigliamento, turismo e tempo libero, automobili. Questi i beni e i servizi sui quali il 30% delle famiglie italiane dichiarava all'inizio dell'anno di voler risparmiare riducendo i consumi. Ma c'era anche una fetta di popolazione (il 10,6% delle famiglie) che nonostante la crisi pensava di poter aumentare i propri acquisti. E il clima di fiducia agli inizi del secondo trimestre del 2009 comincia a dare segni di miglioramento.

Nuova polemica a distanza tra Confcommercio e Coldiretti. L'associazione dei commercianti accusa la Coldiretti di continuare a fare disinformazione sui guadagni dei commercianti.

''La vendita diretta da parte degli agricoltori e' un'esperienza che va sostenuta e sviluppata perche' rappresenta un vantaggio sia per i consumatori, oggi costretti ad affrontare una spesa sempre piu' onerosa per imbandire le tavole ogni giorno, sia per i produttori agricoli che possono vendere, a prezzi equi, i prodotti del loro lavoro e valorizzare il 'made in Italy' che ha le sue prerogative essenziali nella sicurezza alimentare e nella qualita'. Cosa ben diversa sono i cosiddetti 'Farmers market', dove non sempre il ruolo degli imprenditori agricoli e' esclusivo e possono entrare, invece, in gioco altri interessi''.

Buone notizie per i cittadini immigrati in Italia che non dovranno più fare lunghe file per informarsi sullo stato del loro permesso di soggiorno. Da ieri, infatti, è possibile consultare on line sul sito della Polizia di Stato la situazione delle domande di rilascio, rinnovo o duplicato del permesso accedendo ad una banca dati apposita.