Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Le norme che riguardano l’etichettatura dei vini sono tantissime e di una minuziosità unica, ma ne manca una che per il consumatore ha molta importanza, anzi è essenziale per la scelta del vino: l’obbligo di dichiarare in etichetta se è secco, abboccato, amabile o dolce.

Continua l'emorragia di copie per i quotidiani. I dati Ads sulla diffusione tra luglio 2008/giugno 2009, a confronto con quelli Luglio 2007/giugno 2008, evidenziano che la tendenza in rosso non si e' fermata.

Ancora nessuna luce in fondo al tunnel per il commercio in Italia: vendite al dettaglio in calo a luglio e i negozi chiudono.

 Ci sono prodotti che tirano la volata ad altri. La comparsa sul mercato dei preparati di verdure per condire istantaneamente il riso in bianco ha fatto lievitare il consumo di riso, tanto che è comparso sul mercato un nuovo prodotto, la pasta di riso. I condimenti sono comodi, relativamente leggeri, saporiti e digeribili, si versano direttamente sul riso bollito senza sprecare tempo e pentolini per fare il sugo, cosa, forse, più importante di tutto il resto. Sulla scia di questo successo si è inserita anche la pasta vera e propria, che nella pubblicità suggerisce ora i condimenti freddi.

   
Fino a 700 euro al mese per una stanza singola, 500 euro per un posto letto: e' Milano la citta' piu' cara per gli studenti universitari fuori sede, un terzo del totale. A breve distanza segue Roma: 600 euro per camera singola, 450 euro invece per un posto letto in stanza da condividere con altri.

In Italia l'educazione sessuale resta una sconosciuta, sia a scuola che a casa. I giovani, di entrambi i sessi, vorrebbero più informazioni, e i dati dimostrano quanta ignoranza ci sia a riguardo. Dall'indagine internazionale condotta in occasione della Terza Giornata Mondiale della Contraccezione, che si celebra in tutto il mondo sabato 26 settembre, emerge, infatti un quadro poco confortante: un giovane su 4 dichiara di non utilizzare metodi contraccettivi perché il partner "preferisce non farlo", 6 ragazze su 10 non li usano perché "non li hanno a portata di mano"; il 21% si "documenta" tramite siti o riviste pornografici, il 10% davanti alla TV.

Quinto BancoPosta e' il ''nuovo'' prestito personale di Poste Italiane offerto a tutti i pensionati INPS e INPDAP che cercano un finanziamento che garantisca la tranquillita' e la serenita' di un rimborso adeguato alle proprie possibilita'. Il prodotto e' offerto da Poste Italiane in collaborazione con Deutsche Bank grazie alla sottoscrizione di specifiche Convenzioni con entrambi gli Enti Previdenziali.