Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

I gestori dei servizi dell’energia elettrica, del gas e delle telecomunicazioni devono fornire agli utenti indicazioni trasparenti sulle offerte tariffarie e dei servizi, affinché sia possibile per il cliente interessato effettuare valutazioni e confronti, anche in relazione ad eventuali offerte alternative di altri gestori. Lo ha stabilito l’art. 21 della legge n. 99/2009, pubblicata sul supplemento ordinario n. 136/L alla Gazzetta Ufficiale del 31 luglio scorso, incaricando le rispettive Autorità dei settori di emanare entro il 15 febbraio 2010 le relative disposizioni regolamentari. Lo stesso art. 21 della legge ha disposto che l’assicuratore, “in alternativa ad una copertura di durata annuale, può proporre una copertura di durata poliennale a fronte di una riduzione del premio rispetto a quello previsto per la stessa copertura dal contratto annuale. In questo caso, se il contratto supera i cinque anni, l’assicurato, trascorso il quinquennio, ha facoltà di recedere dal contratto con preavviso di sessanta giorni e con effetto dalla fine dell’annualità nel corso della quale la facoltà di recesso è stata esercitata”.