Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Anche i medicinali saranno colorati con i coloranti utilizzati per i prodotti alimentari. La Direttiva 2009/35/CE, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale italiana – serie Unione Europea – del 22 giugno scorso, ha osservato che nelle legislazioni nazionali europee c’è un po’ di confusione sulla colorazione dei medicinali e pertanto ha accorpato varie norme pregresse in quanto le varie disparità normative nazionali “contribuiscono ad ostacolare gli scambi dei medicinali in seno alla Comunità”. Pertanto, per la colorazione si farà riferimento alla Direttiva 94/36/CE e al relativo allegato contenente i coloranti ammessi nei prodotti alimentari. I medicinali potranno essere colorati di giallo, rosso, amaranto, blu, verde, caramello, nero, bruno, eccetera, a piacimento del produttore.