Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Libri in formato digitale, potere di nomina dei docenti da parte dei presidi, privatisti con esamino prima della maturità, ma anche tagli al personale scolastico. Sono questi gli ulteriori provvedimenti che riguardano la scuola nel prossimo futuro. L’Authority che controlla i prezzi lo scorso giugno ha inviato una segnalazione al governo, chiedendo norme che promuovano l'utilizzo di internet nell’editoria scolastica. Richieste in gran parte accolte con in decreto che anticipa la finanziaria, in cui si stabilisce che entro tre anni si dovrà passare dal cartaceo al digitale. Per l'anno scolastico 2011-2012 il collegio dei docenti dovrà adottare «esclusivamente libri utilizzabili nella versione on line scaricabili da internet o mista».