Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

   
Fino a 700 euro al mese per una stanza singola, 500 euro per un posto letto: e' Milano la citta' piu' cara per gli studenti universitari fuori sede, un terzo del totale. A breve distanza segue Roma: 600 euro per camera singola, 450 euro invece per un posto letto in stanza da condividere con altri. L'analisi e' del Sunia che, alla luce dei risultati, parla di 'affitti cari, senza regole o tutele. Prezzi leggermente inferiori, dice il Sunia (sindacato degli inquilini), a Firenze e Bologna, mentre se si affitta a studenti extracomunitari l'affitto lievita del 25-30% in piu' rispetto agli italiani: un fenomeno diffuso in citta' come Perugia e Siena.