Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Acquistare sì, ma con consapevolezza. E’ questa la “regola” che non dovremmo dimenticare anche in questi giorni di avvicinamento al Natale.
L’atmosfera che si respira per le strade, le vetrine illuminate, il clima festivo: sono tutti elementi che invogliano a spendere, ma, in un periodo di crisi come quello che stiamo attraversando, è bene non abbassare la guardia. 
Forse non tutti sanno, ad esempio, che nel periodo natalizio circolano molti “falsi alimentari”: dagli spumanti che sembrano tali e che poi si rivelano bibite aromatizzate con succo di frutta e vino frizzante, a “finti” Panettoni e Pandori, persino cotechini e zamponi le cui imitazioni sono realizzate con gli scarti. Per salvaguardare la propria sicurezza alimentare, è quindi consigliabile leggere sempre con molta cura le etichette e le denominazioni in esse riportate.
Massima cautela va usata anche nell’addobbo dell’albero di Natale. Molti consumatori ignorano la pericolosità di catene luminose non a norma e si fanno allettare da quelle vendute a pochi spiccioli sulle bancarelle, senza sapere che sono spesso assai pericolose per la casa e i suoi abitanti.
Insomma, per Natale regaliamoci anche un po’ di consumi intelligenti!