Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Ogni anno le catene elettriche natalizie usate per abbellire l’albero di natale provocano incidenti e vittime, in particolare quelle importate a quattro soldi dalla Cina, che ne produce una marea e che vengono vendute specialmente nelle bancarelle. Ai rivenditori convengono, perché le pagano molto poco e le fanno pagare tanto ai consumatori, ovvero come quelle che sono a norma.
A parte le folgorazioni, basta un corto circuito per provocare incendi in casa, dal momento che gli alberi di Natale stanno generalmente vicino a mobili e tende, prendono fuoco e lo propagano. Quelle in regola hanno il marchio IMQ e sono praticamente sicure, ma molti consumatori non lo sanno e pensano che, in fin dei conti, oggetti così piccoli e semplici non possono rappresentare un rischio, salvo a trovare i pompieri dentro casa quando vi rientrano.
L’IMQ, l’istituto delegato per legge a certificare la sicurezza e la qualità dei prodotti elettrici, sottopone le catene natalizie a 200 prove prima di rilasciare il suo marchio e ha diffuso alcuni consigli per l’acquisto:
Ø      se le catene luminose devono essere usate all’esterno, scegliere prodotti specifici per questo uso. Queste catene sono facilmente riconoscibili perché hanno il cavo in gomma e sulla targhetta riportano normalmente l’indicazione “per uso esterno” oltre alla marcatura IP23 o IP44;
Ø      prima dell’acquisto controllare che la confezione sia integra;
Ø      riutilizzando catene luminose dell’anno precedente, ispezionare attentamente lo stato di spina, filo e luci;
Ø      predisporre una presa per ogni spina e se non è possibile utilizzare di preferenza prese multiple (ciabatte);
Ø      per appendere o fissare una catena luminosa, evitare l’utilizzo di ganci metallici in quanto, in caso di dispersione di corrente, fungerebbero da conduttori. Per lo stesso motivo, è opportuno controllare che la catena luminosa non sia a contatto con altre decorazioni in metallo;
Ø      evitare di lasciare incustoditi l’albero e il presepe quando sono illuminati e non lasciarli accesi quando si va a letto o si esce da casa.