Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

I saldi di quest'anno sono stati un flop, niente incassi record, niente file davanti ai negozi: stretti fra il caro benzina e l'exploit dei prezzi di pane e pasta gli italiani non hanno rinnovato il guardaroba, non si sono comperati il paio di scarpe in più o l'abitino che, a mezza estate, erano soliti concedersi. Da Milano a Palermo, da Roma a Bari la parola d'ordine dei commercianti di calzature e abbigliamento è una sola: "poche vendite", una caduta degli incassi rispetto ai saldi dello scorso anno che viaggi sul 15-20 per cento di media, ma che tocca punte fino al 50.

La caduta degli incassi è stata generalizzata anche se meno forte nelle regioni settentrionali rispetto a quelle centro meridionali (Milano è la sola città che sta chiudendo il periodo delle offerte con un timido più 1,5 per cento) in una mappa che - secondo la Confesercenti - ripete di pari passo quella sulle categorie di reddito.