Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Le Carte dei servizi delle aziende pubbliche e private che erogano servizi pubblici o di pubblica utilità devono prevedere la possibilità per l’utente o per la categoria di utenti che lamentano la violazione di un diritto di un interesse giuridico rilevante, di promuovere la soluzione extragiudiziale della controversia, che deve avvenire entro 30 giorni. Lo ha stabilito la legge n. 69/2009 aggiungendo che il Ministro per lo Sviluppo Economico e quello della Pubblica Amministrazione devono emanare un decreto per individuare uno schema tipo di procedura conciliativa da recepire nelle singole Carte dei servizi entro 90 giorni.