Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

La benzina costa oggi in Italia meno di 1,3 euro al litro. Tutte le compagnie hanno ridotto, a partire da oggi, il prezzo alla pompa tra gli 0,005 e gli 0,015 euro il litro, con il risultato che tutti i prezzi consigliati ufficialmente sono scesi sotto quota 1,3 euro. Una riduzione anche maggiore ha poi interessato il gasolio che si avvicina cosi' alla soglia di 1,1 euro il litro. E' quanto emerge dalla rilevazione dei prezzi medi dei carburanti effettuata da Staffetta Quotidiana sulle principali compagnie in Italia.

Sulla benzina al livello piu' basso si attestano Erg e Total con 1,283 euro al litro, mentre Tamoil fa registrare il prezzo piu' alto a 1,296 euro. Agip e' stabile a 1,285 euro, Api-Ip a 1,284 mentre la Q8 lo fissa a 1,289 euro. Esso e Shell, invece, hanno portato il prezzo alla pompa a 1,288 e a 1,294 euro il litro.

Sul gasolio i ribassi sono stati piu' consistenti. Api-Ip e Total che si attestano sul prezzo piu' basso di 1,101 euro il litro. Tamoil che porta i prezzi a 1,108 euro. Shell e Q8 propongono un prezzo di 1,109 euro, Erg di 1,103 e Esso di 1,110. Agip e' invece ferma a 1,102 euro.