Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Con il calo nelle quantita' acquistate si registrano anche significative variazioni nella composizione della spesa  con una riduzione dei consumi di pane (- 2,5 per cento), carne bovina (- 3,0 per cento) frutta (- 2,6 per cento) e ortaggi (- 0,8 per cento), mentre tornano a salire quelli di pasta (+ 1,4 per cento), latte e derivati (+1,4 per cento) e fa segnare un vero boom la carne di pollo (+6,6 per cento). E' quanto afferma la Coldiretti in rifeirmento ai dati della ricerca Iri Infoscan, che nel bimestre maggio-giugno mette in evidenza un calo dello 0,7 per cento del volume delle vendite dei prodotti di largo consumo confezionato, a fronte di un aumento in valore del 4,7 per cento, sulla base delle elaborazioni su dati Ismea Ac Nielsen relativ agli acquisti familiari nel primo semestre 2008.