Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Gabriella Lax 

Per il Codice della strada l'inverno inizia il 15 novembre. Considerate le restrizioni dell'ultimo Dpcm si era pensato ad una possibile proroga, ma il Ministero dei Trasporti ha dato risposta negativa

Catene e pneumatici invernali, nessuna proroga

Per il Codice della strada l'inverno inizia il 15 novembre, anche quest'anno e senza alcun rinvio (vedi anche Gomme invernali obbligatorie: cosa si rischia). Da domenica 15 novembre, c'è l'obbligo di averle montate o di avere le catene a bordo. Considerate le restrizioni dell'ultimo Dpcm si era pensato ad una possibile proroga in arrivo per questo termine, ma dal Ministero dei Trasporti è arrivata una risposta negativa alla richiesta. Quindi la fascia di tempo per effettuare la sostituzione e montare gli pneumatici invernali andava dal 15 ottobre al 14 novembre 2020.

 

Attività consentite dal Dpcm 3 novembre 2020

L'attività di montaggio e smontaggio di pneumatici, e la relativa vendita, viene considerata per legge "Attività di vendita al dettaglio ammesse nell'allegato 23" del Dpcm 3 novembre 2020. In particolare montaggio e smontaggio di pneumatici rientra fra le attività artigianali assimilabili a quelle produttive, quindi non soggetta a restrizioni. Il fatto poi di recarsi dal proprio gommista per la sostituzione delle gomme, da estive a invernali, rientra in una motivazione di necessità che richiama l'adempimento a specifici obblighi di legge, e che non possono essere derogati.

Pneumatici invernali e catene, le multe

Si ricorda che l'obbligo montare le gomme invernali è stabilito per le strade extraurbane ed in autostrada, dove viene indicato con la segnaletica verticale specifica, ma può essere imposto anche nei centri abitati. Nel caso in cui si venga fermati senza almeno le catene a bordo in uno dei tratti dove è imposto l'obbligo, arriverà una multaLa sanzione amministrativa va da 41 a 168 euro nei centri abitati e da 84 a 335 euro se viene sorpreso su strade extraurbane o autostrade.