DENUNCIATA GUARDIA MEDICA CHE NON SI RECA AL DOMICILIO DEL MALATO, CONSIGLIANDO IL RICOVERO

Denunciato per rifiuto di atti di ufficio un sanitario in servizio di guardia medica che avvertito telefonicamente di una grave sintomatologia riferita dai familiari di un paziente, non si rechi al suo domicilio per effettuare un esame clinico al fine di accertare le reali condizioni di salute del paziente, limitandosi a consigliare il ricovero presso una struttura sanitaria senza rendersi consto se tale consiglio sia praticabile ed efficace a fronteggiare l’emergenza denunciata e non accertata.

Joomla SEF URLs by Artio