Stampa
I vagoni ristorante sui treni italiani a lunga percorrenza saranno presto un ricordo e saranno sostituiti da chioschi come avviene in altri Paesi europei.  Lo ha annunciato l'amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato, Mauro Moretti in un una conferenza stampa.Per quanto riguarda il servizio ristorazione, ha spiegato il manager, "stiamo facendo nuove gare con una logica di servizio diversa. Non ci saranno più i vagoni ristoranti ma sui nuovi treni e su quelli che in fase di 'revamping' (ammodernamento ndr) ci saranno dei chioschi a bordo come avviene negli altri Paesi europei. Non ci sarà discontinuità".Attualmente, ha ricordato Moretti, "il servizio ristorazione perde alcuni milioni di euro l'anno e mi chiedo perché dobbiamo rimetterci. Noi vogliamo guadagnarci".
 
Joomla SEF URLs by Artio