Stampa

I tassi di interesse a breve termine applicati dalle banche alle aziende italiane sono i piu' alti tra i principali paesi d'Europa. A sostenerlo sono gli artigiani della Cgia di Mestre: A maggio, secondo la Cgia, i tassi applicati in Italia per prestiti inferiori ad un anno toccano il 4,37%, contro il 4,02% della media dei 16 Paesi dell'eurozona ma, soprattutto, contro il 4,13% della Germania, il 3,98% della Spagna, il 3,70% dell'Olanda e il 3,37% della Francia.

Joomla SEF URLs by Artio