Stampa

Nel ddl sviluppo, che ha ottenuto il via libera dal Senato, c'è anche la class action che è diventata legge ed entrerà in vigore dal 1° gennaio 2010. Ecco cosa prevede il Governo. I consumatori danneggiati saranno legittimati ad agire sia autonomamente sia attraverso le associazioni dei consumatori cui si dà mandato. La relativa sentenza favorevole avrà effetto o potrà essere fatta valere da tutti i soggetti che si trovino nella stessa situazione dell'attore. Avrà benefici dal momento che, se milioni di persone ricevono singolarmente un danno di portata economicamente modesta, difficilmente decidono di sostenere individualmente spese necessarie per vincere la partita legale. Se l'azione, invece, è collettiva le spese si abbattono ed il singolo acquista maggiore forza nei confronti dell'impresa.

Joomla SEF URLs by Artio