Stampa
Mercati e mercatini dell’usato dovranno aumentare e ampliarsi. Lo ha stabilito l’art. 7/sexies della legge n. 13/2009, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale del 28 febbraio scorso, ai fini di una riutilizzazione “ecologica” dei prodotti. A tale scopo, il Ministero dell’Ambiente concluderà con le regioni, le province e i Comuni un accordo di programma allo scopo di “regolamentare, ai fini ecologici, la rinascita e lo sviluppo, in sede locale, dei mercati dell’usato”. Sulla base di tale accordo, gli enti locali, a partire dal 2009, provvederanno all’individuazione di spazi pubblici per lo svolgimento periodico dei mercati dell’usato. Con decreto dello stesso Ministero dell’Ambiente saranno dettati gli standard minimi che tali mercati devono avere a tutela dell’ambiente e della concorrenza.
Joomla SEF URLs by Artio