Stampa
La crisi economica impatta sul sistema Italia provocando nel 2009 una caduta degli investimenti complessivi ''vicina al 10%''. Lo dicono le previsioni dell'ufficio studi di Confcommercio presentate in occasione della giornata di apertura della tradizione kermesse di Cernobbio.
Per l'associazione dei commercianti, e' allarme soprattutto sul fronte della fiducia dei consumatori: ''se la fiducia delle famiglie dovesse contrarsi - si legge nel Rapporto - cio' potrebbe comportare una riduzione dei consumi nel oltre l'1% da noi indicato''. Da tener presente, conclude la Confcommercio, che ''la trasformazione della recessione in depressione dipende dalla tutela o meno dei consumi delle famiglie''.
Joomla SEF URLs by Artio