Stampa
Sono stati definiti gli standard minimi nazionali dei servizi e delle dotazioni per la classificazione degli alberghi, in relazione all'apertura di nuove strutture o alla ristrutturazione di quelle esistenti, basata su un codice rappresentato da un numero di stelle crescente da 1 a 5.
E' quanto prevede il Decreto 21 ottobre 2008, pubblicato in Gazzetta Uficiale 11 febbraio 2009, n. 34, con il quale la Presidenza del Consiglio dei Ministri mira ad assicurare maggiore competitività all'offerta turistica nazionale nel mercato globale individuando misure di promozione dell'immagine unitaria dell'offerta italiana.
In particolare sono state individuate le seguenti caratteristiche minime:
Joomla SEF URLs by Artio