Stampa
L'Autorita' garante della concorrenza e del mercato ha disposto che Eni sospenda in via cautelare la campagna pubblicitaria relativa alla promozione "10conte" relativa "al 10% di sconto per sempre sulla componente energia del prezzo dell'elettricita' stabilito dall'Autorita' dell'Energia", rivolta ai clienti domestici del mercato libero. Secondo l'Autorita' l'offerta presenta "ambigue e omissive informazioni sulle caratteristiche dell'offerta": gli spot prospettano la possibilita' di poter usufruire delle condizioni "per sempre", mentre nelle condizioni generali del contratto "si riserva il diritto di modificare unilateralmente per giustificato motivo le condizioni contrattuali, incluse quelle economiche". In caso di inottemperanza, si legge nell'odierno bollettino dell'Antitrust, "l'Autorita' applichera' una sanzione amministrativa pecuniaria da 10 mila a 150 mila euro".
Joomla SEF URLs by Artio