Stampa
Da un po’ di tempo diversi supermercati, specialmente nel nord Italia, hanno aperto pompe di benzina nella propria area, con sconti sul prezzo per attirare la clientela. Ciò perché i supermercati non sono più soggetti a vincoli di licenze da recuperare per istallare propri distributori di carburanti. Fino a qualche anno fa era estremamente difficoltoso avere l’autorizzazione in quanto per aprire l’impianto bisognava aspettare la chiusura di altri due comprando le relative licenze e consegnandole al Comune per ottenere quella nuova. Questo vincolo era stato introdotto dal decreto legislativo n. 32/1998 per un periodo transitorio fino al 30 giugno 2000. Dal 1 luglio di quell’anno sono caduti tutti i vincoli imposti per il periodo transitorio, ivi compresa la chiusura di due impianti per ottenere la licenza e pertanto i supermercati possono avviare presso il Comune le pratiche per ottenere l’autorizzazione di un distributore nella propria area.
Joomla SEF URLs by Artio