Stampa
Da oggi le Trenitalia potra' riscuotere le sanzioni irrogate a chi viaggia senza biglietto saltando le ordinarie procedure, e avvalendosi del piu' spedito iter della riscossione coattiva mediate ruolo. In pratica, come per il recupero di altre sanzioni, si potra' intimare il pagamento con cartella esattoriale e, successivamente, adottare sistemi come il fermo amministrativo dell'auto. L'autorizzazione e' contenuta nel decreto ministeriali (dell'Economia) del 16 gennaio scorso, pubblicato nella Gazzetta ufficiale numero 34.
Joomla SEF URLs by Artio