Stampa
Esistono quattro tipi di provvedimenti di sfratto:
1) Sfratto per finita locazione: avviene alla scadenza del contratto, dopo 8 anni (4+4)o dopo 5 anni (2+3), in caso di intervento delle associazioni di categoria, oppure alle scadenze  previste negli accordi locali per i contratti transitori e di studenti,                   
2) Sfratto per necessità: quando il proprietario intende riutilizzare l'appartamento per i motivi di necessità previsti   dalla legge o per effettuare lavori tassativamente indicati. Ciò è possibile dopo il primo quadriennio per i contratti liberi, dopo tre anni per quelli concertati; non e' invece previsto per i contratti brevi.                              
3) Sfratto per morosità: in caso di mancato pagamento del canone di affitto; trascorsi 20 giorni dalla scadenza, l'inquilino può subire un provvedimento di sfratto a seguito di una intimazione richiesta al Giudice. L'inquilino può chiedere al magistrato un termine per il pagamento dei canoni scaduti; tale termine, accordato dal giudice, non potrà comunque essere superiore a 90 giorni.
4) Risoluzione per inadempimento: riguarda una serie di casi nei quali il giudice, se accerta un grave inadempimento degli obblighi contrattuali da parte dell'inquilino (sub-affitto vietato, cambio d'uso non consentito, etc.), può emettere una sentenza che ne ordina il rilascio.
PROROGA
II giudice, nel provvedimento in cui ordina all'inquilino di rilasciare l'appartamento, fissa anche la data del rilascio, che non e' prorogabile nei casi di morosità o inadempienza contrattuale; invece per gli sfratti per finita locazione, nei Comuni ad alta densità abitativa o nei capoluoghi di provincia, l'inquilino può chiedere al magistrato che fissi nuovamente il termine per il rilascio dell'appartamento che, comunque, non potrà essere superiore a 6 mesi. Per persone ultrasessantacinquenni, handicappati, etc, il termine e' di 18 mesi.
In questi casi l'inquilino dovrà allegare, oltre alle attestazioni di reddito e di composizione familiare, tutti i documenti utili ai fini della valutazione del suo stato di bisogno e di necessità alla proroga (legge 431/98).
PROCEDURE Di INIZIO DELL'ESECUZIONE
il proprietario, prima di iniziare l'esecuzione, deve obbligatoriamente inviare all'inquilino un atto di precetto all'interno del quale devono essere indicati:
- gli estremi di registrazione del contratto;
- gli estremi di denuncia e versamento dell'Ici;
L'inesistenza o l'inesattezza di questi dati, che costituiscono condizione per l'esecuzione dello sfratto, impediscono il rilascio. Questo vale sia nel caso di finita locazione sia per sfratto per necessità, morosità o inadempienza contrattuale.
SFRATTO NELLA FASE ESECUTIVA
Ogni provvedimento di sfratto deve essere rappresentato da un titolo esecutivo che e' generalmente una ordinanza o una sentenza del magistrato, che deve stabilire anche la data dell'esecuzione: giunta la quale il provvedimentoèeseguibile (tenendo conto delle possibilità di proroga).
Scaduto il termine fissato dal giudice, oppure quello integrativo concesso dalla proroga, il locatore, per riottenere l'immobile, deve notificare una intimazione all'obbligo del rilascio, redatta nelle forme previste dall'art. 480 codice procedura civile.
Il precetto deve indicare il termine di 10 giorni per adempiere l'obbligo di rilascio, ed in caso di mancata osservanza, il locatore può iniziare l'attività di esecuzione che deve scattare entro 90 giorni dalla notifica dello stesso.
Se tale termine fosse oltrepassato, il precetto diventa inefficace.
Il preavviso di rilascio e' l'atto successivo con il quale l'ufficiale giudiziario comunica all'inquilino, tre giorni prima del suo arrivo, il giorno e l'ora in cui si procederà. L'ufficiale giudiziario può chiedere l'assistenza e l'intervento della forza pubblica.
All'atto del reale rilascio dell'immobile, in presenza dell'ufficiale giudiziario, viene redatto un verbale di immissione in possesso che e' un documento utile anche in caso di successive richieste di un alloggio pubblico da parte dell'inquilino che ha rilasciato l'immobile a seguito dello sfratto.
Joomla SEF URLs by Artio