Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Uno dei nostri obiettivi è diventare il TUO punto di riferimento!

Se non conosci i tuoi diritti, se non sai come farli valere, se hai problemi con

la Pubblica Amministrazione o con i gestori dei servizi pubblici,

l' U.N.C. ti offre assistenza legale, fiscale e consigli utili, tutelandoti in tutte le sedi,

anche giudiziarie,conciliative,tributarie ...

L' UNIONE fa la forza se dai forza all'UNIONE.

 

Ai primi posti smartphone e snekers e, a seguire frigoriferi, prima ancora dell’elettronica di consumo. La cartina geografica dell’Italia, osservata dal punto di vista dell’e- commerce, mostra una fisionomia tutt’altro che scontata. L’Italia viene spesso rappresentata come un unico territorio all’interno del quale i consumatori digitali si concentrano in particolar modo nella fascia di età 35-44 (per il 27% delle ricerche) con gli uomini che rappresentano il 60,4% degli acquirenti totali, superando di gran lunga le donne che si fermano solo al 39,6%.

 

Ma è corretto ritrarre il nostro Paese dal punto di vista dell’e-commerce come nazione omogenea e compatta, oppure ci sono differenze regionali che danno carattere ad ogni singolo territorio caratterizzando gli acquisti digitali degli emiliani rispetto a quelli dei toscani e così via?

A giudicare dai risultati individuati da idealo, il portale internazionale di comparazione prezzi per gli acquisti online, sembrerebbe proprio di no.

Innanzitutto, per quanto riguarda le categorie più ricercate per ogni regione, al primo posto vi sono sempre gli smartphone, ad eccezione del Molise in cui al primo posto troviamo le sneakers.

Le sneakers mantengono ben saldo il secondo posto in Lazio, Campania, Emilia Romagna, Puglia, Marche, Sardegna e Basilicata, pur restando nel podio anche in Lombardia, Veneto, Piemonte, Toscana, Sicilia, Liguria, Abruzzo e Calabria.

Altra categoria che interessa molteplici regioni è quella dei frigoriferi, addirittura al secondo posto delle ricerche in Lombardia, Veneto, Piemonte, Toscana, Liguria e Umbria, a dimostrazione del fatto che l’e-commerce è la soluzione ideale quando si parla di grandi elettrodomestici o accessori ingombranti.

L’elettronica di consumo ritorna nelle varie classifiche regionali con i notebook, sul podio in Trentino, Umbria e Molise e molto ricercati anche in Veneto, Marche, Abruzzo, Piemonte, Emilia Romagna, Sicilia, Toscana e Basilicata; i televisori, particolarmente cercati in Abruzzo, Toscana, Liguria, Campania, Puglia, Sardegna, Calabria, Friuli e Umbria, ed ancora i tablet, al quinto posto delle ricerche nelle Marche, in Trentino-Alto Adige e in Valle d’Aosta.

E se la Lombardia si dimostra terra di appassionati motociclisti, con un quinto posto dedicato ai caschi, i molisani dimostrano invece una passione per il fai da te, con un quinto posto dedicato agli avvitatori.

L’indagine di idealo rivela che è la Calabria ad essere la regione Italiana più appassionata di fotografia, con fotocamere digitali mirrorless e reflex che imperversano nelle ricerche.

In Basilicata, nelle ricerche più frequenti, compaiono caschi da sci e da snowboard; in Campania, Sicilia, Puglia, Lazio e Molise i videogiochi, con preferenza indiscussa per Fifa 18, uno dei più venduti di sempre.

Ma la regione Italiana che si discosta in particolar modo dalle altre in fatto di ricerche online è la Valle d’Aosta dove, oltre agli orologi sportivi, la maggior parte delle ricerche riguarda tagliaerba e lavastoviglie.

Veneto e Trentino, invece, le regioni più sportive d’Italia, nonché le uniche in cui tra le ricerche più frequenti vi è la categoria delle scarpe da corsa.