Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Uno dei nostri obiettivi è diventare il TUO punto di riferimento!

Se non conosci i tuoi diritti, se non sai come farli valere, se hai problemi con

la Pubblica Amministrazione o con i gestori dei servizi pubblici,

l' U.N.C. ti offre assistenza legale, fiscale e consigli utili, tutelandoti in tutte le sedi,

anche giudiziarie,conciliative,tributarie ...

L' UNIONE fa la forza se dai forza all'UNIONE.

 

Consumatori alla ricerca di sconti e promozioni. I prodotti più spesso in offerta sono quelli della colazione, dolci e prodotti da forno. Lo sconto più diffuso è quello del 30%. L’analisi di Tiendeo.it per la Giornata mondiale del risparmio

Sabrina Bergamini

Sconti e promozioni, consumatori alla ricerca dell’affare. Che si riveli davvero un affare qualche volta è lecito dubitare – magari ci si fa prendere la mano, si compra troppo e alla fine si spreca. È pur vero, però, che i consumatori a caccia di offerte cercano di allestire un carrello della spesa che unisca quantità e qualità, cibo buono e risparmio.

Sconti e promozioni sono dunque il quadro nel quale si muovono i consumatori alle prese con la spesa quotidiana. Al primo posto fra le categorie col maggior numero di promozioni ci sono prodotti per la colazione, dolci e prodotti da forno. Mentre salumi, olio extravergine di oliva e prosciutto crudo sono i prodotti più scontati.

 

Sconti e promozioni, alla ricerca di qualità e risparmio

Il dato viene da Tiendeo.it, compagnia di servizi drive-to-store per il settore retail ed esperti in cataloghi digitali, che ha svolto uno studio sulle promozioni e gli sconti che vanno per la maggiore tra i retailer. L’analisi su sconti e promozioni si aggancia alla Giornata mondiale del risparmio che si celebra il 31 ottobre, ricorrenza indetta a livello mondiale nel 1924 per sottolineare l’importanza del risparmio e promuovere una cultura anti spreco.

Oggi non si può prescindere dal risparmio e dalla lotta allo spreco.

I tempi sono cupi, la crisi economica morde, anche il carrello della spesa deve essere costruito in modo da evitare gli sprechi e di fare acquisti intelligenti. Approfittando anche degli sconti, purché in modo consapevole. Senza insomma riempire il carrello di prodotti in offerta che non verranno mai consumati.

Sconti e promozioni su colazione, dolci e prodotti da forno

Ad aggiudicarsi il primo posto tra le categorie con maggiori offerte nei supermercati italiani, dice l’analisi di Tiendeo.it, è la colazione, con dolci e prodotti da forno, seguita con pochissimo distacco da carne e salumi. Il 21% delle offerte si concentra sui prodotti per la colazione e da forno; il 19% su carne e salumi; a seguire ci sono latte e uova (al 10%), bevande (8%) e a pari merito frutta e verdura (8%).

Il più diffuso? Lo sconto diretto del 30%

La formula di promozione più diffusa tra i retailer è quella degli sconti diretti, che ha la meglio su altre. Tra gli sconti più utilizzati, al primo posto c’è lo sconto del 30% (17%), seguito da quello al 40% (13%). Quali sono invece i retailer con maggior numero di prodotti in offerta sui propri volantini? Al primo posto, dice Tiendeo.it, c’è Eurospin, segue Esselunga e al terzo posto Tigros. Completano la TOP 5 A&O e Penny Market.