Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Uno dei nostri obiettivi è diventare il TUO punto di riferimento!

Se non conosci i tuoi diritti, se non sai come farli valere, se hai problemi con

la Pubblica Amministrazione o con i gestori dei servizi pubblici,

l' U.N.C. ti offre assistenza legale, fiscale e consigli utili, tutelandoti in tutte le sedi,

anche giudiziarie,conciliative,tributarie ...

L' UNIONE fa la forza se dai forza all'UNIONE.

 

Per moltissimi appassionati la stagione invernale è sinonimo di sport sulla neve, e avventurarsi in pista sugli sci rimane un grandissimo classico per tantissimi italiani. Scegliere, noleggiare o acquistare l’attrezzatura giusta non è però semplicissimo: non si tratta infatti solamente di scegliere attrezzi adatti al proprio fisico, ma bisogna tenere conto anche delle proprie effettive capacità e del tipo di attività che si vuole fare.

In questa piccola guida realizzata in collaborazione con QualeScegliere.it ci concentriamo sull’unità fondamentale degli sport invernali, ovvero gli sci.

Tipologie di sci

 

Attività diverse richiedono sci diversi: a seconda che ci si voglia cimentare sulle piste, fuori da esse o negli ski park, saranno necessari sci adeguati all’attività che ci prefissiamo.

Sci race

Come il nome suggerisce, gli sci race sono progettati per le performance da corsa: slalom speciale e slalom gigante. Si tratta di sci molto veloci e altamente reattivi, che possono risultare rigidi e poco maneggevoli ai piedi di sciatori meno esperti e più lenti.

Sono naturalmente adatti agli sciatori più esperti ed atletici, per un utilizzo su piste ben battute e veloci.

Misure consigliate:

  • Sci slalom speciale: lunghezza compresa tra 5 e 20 cm in meno rispetto all’altezza dello sciatore
  • Sci slalom gigante: lunghezza compresa tra l’altezza dello sciatore e 5 cm in più

Sci allround

Anche in questo caso il nome di questo tipo di sci è rivelatore: si tratta di sci pensati per soddisfare la maggioranza delle esigenze, indipendentemente dal livello di esperienza dello sciatore e dal tipo di attività desiderata.

Maneggevoli e stabili, si adattano bene sia alla neve battuta delle piste, sia a quella fresca e incontaminata del fuoripista. Sono suddivisi in due ulteriori sottocategorie: gli sci allround sport performance sono più morbidi e facilitano l’ingresso nelle curve, proponendosi così come maggiormente adatti a sciatori meno esperti, mentre gli sci allround high performance sono più dinamici, più stabili ad alta velocità e quindi più adatti a sciatori con più esperienza.

Misure consigliate:

  • Sciatori principianti: lunghezza compresa tra 10 e 15 cm in più rispetto alla propria altezza
  • Sciatori esperti: lunghezza compresa tra la propria altezza e 10 cm in meno

Sci all mountain

Per molti versi simili in concetto agli sci allround, gli sci all mountain si propongono come sci versatili adatti a tutti i tipi di neve, dunque ideali per chi desideri sciare sia in pista sia fuori.

Rispetto agli sci allround, gli all mountain sono sensibilmente più larghi per una migliore stabilità sulla neve fresca, per quanto questo significhi anche una maggiore lentezza nei cambi di spigolo. La distinzione tra modelli sport performance e high performance in questa categoria di sci è uguale a quella degli sci allround.

Misure consigliate:

  • Sciatori principianti: lunghezza compresa tra 5 e 10 cm meno della propria altezza
  • Sciatori esperti: lunghezza compresa tra la propria altezza e 5 cm in più

Sci freeride

Questo tipo di sci, al contrario dei due precedenti, è molto specifico: sono infatti progettati per il massimo comfort nel fuoripista. Si tratta di sci molto larghi per “galleggiare” bene sulla neve fresca e morbida, talvolta dotati di doppia punta (vale a dire con punte anche al posto della coda) per permettere atterraggi e acrobazie in back.

Misure consigliate:

  • Sciatori pesanti: lunghezza fino a 10 cm oltre la propria altezza
  • Sciatori leggeri: lunghezza intorno alla propria altezza

Sci freestyle

Questa è la categoria di più recente introduzione, pensata per le evoluzioni negli ski park ma dotata di caratteristiche molto simili agli sci allround e dunque utilizzabile in una varietà di situazioni e non solo per acrobazie ed evoluzioni.

Si tratta di sci leggeri, maneggevoli e facili da usare anche da parte degli sciatori meno esperti, anche “in retromarcia” (back) grazie alla struttura a doppia punta.

Misure consigliate:

  • Dalla propria altezza fino a 10 cm in più

La tabella sottostante vi aiuterà a capire quali debbano essere le misure giuste dei vostri sci: in blu sono evidenziate le misure per gli uomini, in rosso quelle per le donne:

 

Sci race

Sci allround

Sci all mountain

Sci Freeski

Altezza/peso

Slalom gigante

Slalom speciale

High perf.

Sport perf.

High perf.

Sport perf.

Freeride

Freestyle

160-170 cm

55-65 kg

170-175 cm

155-160 cm

160-170 cm

160-165 cm

170-175 cm

165-170 cm

165-175 cm

160-170 cm

150-160 cm

45-55 kg

160 cm

150 cm

150-155 cm

145-155 cm

150-160 cm

145-150 cm

150-160 cm

150-160 cm

170-180 cm

65-75 kg

175-180 cm

165 cm

170-175 cm

165-175 cm

175-180 cm

170-175 cm

175-185 cm

165-175 cm

160-170 cm

55-65 kg

165-170 cm

155 cm

160-165 cm

155-165 cm

160-170 cm

155-160 cm

160-170 cm

160-165 cm

180-190 cm

75-85 kg

180-185 cm

165 cm

175-180 cm

175-180 cm

180-185 cm

175-180 cm

185-190 cm

175-185 cm

170-180 cm

65-75 kg

170-175 cm

155 cm

165-175 cm

165-170 cm

170-175 cm

160-170 cm

170-180 cm

165-175 cm

Quali sci scegliere

È evidente che dobbiamo scegliere un paio di sci che sia adatto alle attività sciistiche in cui ci vogliamo cimentare, ma che possa anche accompagnarci per un po’ nel nostro progresso tecnico. Volendo dare una linea guida, questi sono i migliori tipi di sci per ciascun livello di esperienza:

  • Sciatore principiante: sci allround oppure all mountain, sport performance
  • Sciatore intermedio: sci allround oppure all mountain, sia sport performance sia high performance
  • Sciatore esperto: sci allround oppure all mountain, high performance
  • Sciatore agonista: sci race

Va da sé che gli sciatori interessati unicamente al fuoripista o al freestyle dovranno orientarsi sugli sci appositi per queste attività, dunque rispettivamente sci freeride e sci freestyle.

Quanto costano gli sci?

È risaputo che l’attrezzatura da sci non sia particolarmente economica, soprattutto quando si vogliano acquistare articoli di buona qualità. La buona notizia è che l’evoluzione dei materiali ha portato a un significativo aumento della qualità generale degli sci oggi in commercio, per cui è possibile accaparrarsi modelli di qualità accettabile anche investendo poco.

I prezzi cambiano ovviamente in base al tipo di sci che si vuole acquistare. Proviamo a dare alcune indicazioni con la seguente tabella:

 

Sci race

Sci allround

Sci all mountain

Sci freeride

Sci freestyle

Uomo

400-1300 €

200-1000 €

300-600 €

280-550 €

180-480 €

Donna

400-1300 €

230-470 €

300-520 €

249-500 €

180-480 €

Bambino

 

100-300 €

     

Questa rubrica è stata realizzata in collaborazione con QualeScegliere.it, sito che mette a disposizione strumenti utili e pratici da consultare per aiutare i consumatori nella scelta fra oltre 430 categorie di prodotti.

Autore: Unione Nazionale Consumatori in collaborazione con Qualescegliere.it