Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Uno dei nostri obiettivi è diventare il TUO punto di riferimento!

Se non conosci i tuoi diritti, se non sai come farli valere, se hai problemi con

la Pubblica Amministrazione o con i gestori dei servizi pubblici,

l' U.N.C. ti offre assistenza legale, fiscale e consigli utili, tutelandoti in tutte le sedi,

anche giudiziarie,conciliative,tributarie ...

L' UNIONE fa la forza se dai forza all'UNIONE.

 

Elettrodomestici, mai di lunedì. Le scarpe sono più convenienti a gennaio. Su elettronica di consumo risparmi fino al 30% ma attenzione alla fluttuazione dei prezzi. Dynamic pricing e risparmio online, l’analisi di idealo sui prodotti più cercati sul web

Sabrina Bergamini

Il risparmio online è questione di giorno, mese e fascia oraria. Non solo di semploce prezzo. Il prezzo di elettrodomestici, scarpe, tablet, elettronica e quant’altro si cerchi online è infatti variabile. Fluttua sul web a seconda del giorno della settimana, del mese, anche della fascia oraria. Accade così che, per garantirsi di risparmiare qualcosa online, gli elettrodomestici non vanno comprati di lunedì perché è il giorno più caro. Sulle scarpe le occasioni migliori ci sono a gennaio. L’elettronica di consumo è quella col prezzo più variabile: si può risparmiare fino al 30% ma bisogna cogliere il momento giusto e il mese giusto.

 

Fluttuazioni di prezzo e risparmio online, l’analisi

I dati vengono da una rilevazione condotta da idealo – portale internazionale leader in Europa nella comparazione prezzi – che ha voluto raccogliere una serie di consigli su come sfruttare al meglio le fluttuazioni dei prezzi sul web, il cosiddetto dynamic pricing, e trasformarlo in alleato del risparmio individuando quando è più conveniente acquistare online un dato prodotto e quando, invece, è tendenzialmente sconsigliato. Dietro l’angolo c’è la Giornata mondiale del risparmio, che si celebra il 31 ottobre. E ci sono le spinte al risparmio che arrivano da una situazione di crisi e incertezza senza precedenti, quella della pandemia.

«Mai come quest’anno, con la pandemia di COVID-19 che ha impattato molti aspetti della routine quotidiana, le abitudini degli italiani al risparmio e alla gestione del denaro hanno subito cambiamenti profondi – riconoscono gli analisti del portale – La sensazione di incertezza sul futuro e la possibilità di ulteriori restrizioni alla libertà di movimento impongono una disciplina al risparmio più ferrea e un maggiore controllo delle proprie spese».

Elettrodomestici per la casa e risparmio online: mai di lunedì

idealo ha preso in esame tre categorie di elettrodomestici per la casa e per ognuna ha identificato mese, giorno e fascia oraria in media più convenienti per effettuare l’acquisto online. Il giorno con i prezzi medi più alti per effettuare gli acquisti è comune a tutti: il lunedì.

Per gli aspirapolvere, meglio comprarli a giugno, mese che garantisce prezzi inferiori del 12,8% rispetto al mese più caro dell’anno. Non di lunedì, non di pomeriggio e non in prima serata. Acquisti a giugno consigliati anche per i televisori, perché in questo mese il calo del prezzo può arrivare al 18,9% rispetto al mese più caro. Non vanno acquistati in ottobre né di martedì. E neanche di notte. Novembre invece è il mese preferibile per comprare un frigorifero: il calo del prezzo arriva al 12,6% rispetto al mese più caro.

Le scarpe: il risparmio online è a gennaio

Dall’analisi di idealo, che ha preso in esame tre generi di scarpe, le sneakers, le scarpe sportive e quelle da bambino, emerge che il mese migliore per il risparmio online è, per tutte, il mese di gennaio, quando si registrano i prezzi medi più bassi dell’anno. I prezzi medi risultano invece più alti ad aprile e maggio.

Le sneakers a gennaio costano in media il -9,4% rispetto al mese più caro, ovvero aprile. Meglio comprarle di sabato.

Sulle scarpe sportive, per l’outdoor e la corsa sempre a gennaio si risparmia rispettivamente il -11,7% e -14,5% rispetto al mese più caro, ovvero maggio e aprile. La domenica è il giorno migliore per effettuare gli acquisti (rispettivamente -3,0% e -2,3% rispetto al giorno più caro della settimana) mentre i primi giorni della settimana, lunedì e martedì, sono i meno vantaggiosi.

Infine per le scarpe per bambini a gennaio si spende il -15,7% rispetto al mese più caro (maggio); meglio il giovedì (-2,5% rispetto al giorno più caro della settimana) e non martedì; in qualsiasi ora della giornata (-2,9%) tranne che la mattina, tra le 7 e le 13.

Elettronica di consumo, prezzi ballerini

L’elettronica di consumo è uno dei comparti più cercati e confrontati attraverso l’e-commerce. Su questi prodotti ci sono le fluttuazioni di prezzo più rilevanti. Se si trova il momento più conveniente per comprare si può arrivare a un risparmio online alto, fino al 30% se si trova il mese e il momento più opportuno.

E così su smartphone e tablet si risparmia comprando rispettivamente a febbraio (-24,8% rispetto al mese più caro) e marzo (-18,7%). La fine dell’estate è invece il periodo nel quale si risparmia di più su altri prodotti di elettronica: smartwatch e giochi per la PS4 convengono di più a settembre (-16,3% e -11,9% rispetto al mese più caro), i notebook a novembre (-27,5%) e le cuffie e gli auricolari e le console di gioco a dicembre (-22,8% e -15,8%).

I giorni della settimana vanno più o meno tutti bene. Fatta eccezione per gli smartphone e gli smartwatch il cui acquisto andrebbe pianificato di martedì, giorno in cui il risparmio arriva al -9,5% per gli smartphone e -11,1% per gli smartwatch rispetto ai giorni più cari, rispettivamente sabato e venerdì.

Salgono i prezzi per i prodotti per la disinfezione

Nell’analisi sono stati considerati anche i prodotti per la disinfezione, dal gel mani ai disinfettanti all’alcol, che con la pandemia hanno aumentato le vendite. E sono schizzati i prezzi, come è emerso già qualche mese fa.

«Il loro prezzo online negli ultimi mesi ha fatto registrare continui aumenti – evidenzia idealo – Se nel 2019, infatti, il prezzo medio dei prodotti della categoria disinfezione è stato pari a €7,7, nel 2020 questo è salito a €11,14, con un aumento pari al +43,4% in un anno».

Qualche risparmio online si può ottenere se si coglie il momento giusto: comprando di venerdì si risparmia il 10,6% e il 20,0% se si compra nel pomeriggio.