Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Uno dei nostri obiettivi è diventare il TUO punto di riferimento!

Se non conosci i tuoi diritti, se non sai come farli valere, se hai problemi con

la Pubblica Amministrazione o con i gestori dei servizi pubblici,

l' U.N.C. ti offre assistenza legale, fiscale e consigli utili, tutelandoti in tutte le sedi,

anche giudiziarie,conciliative,tributarie ...

L' UNIONE fa la forza se dai forza all'UNIONE.

 

di Lucia Izzo

Il gioco del "Gratta e vinci", come le sigarette, nuoce alla salute e per questo l'avvertenza relativa deve essere riportata sul tagliando.

È quanto previsto dal decreto del Ministero della Salute del 18 settembre 2018,  recante «Contenuto del testo e le caratteristiche grafiche delle avvertenze relative ai rischi connessi al gioco d'azzardo da riportare su i tagliandi delle lotterie istantanee», pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 254 del 31 ottobre 2018.

 

Gratta e vinci: arrivano le avvertenze sul tagliando

Il provvedimento attua quanto previsto dal decreto dignità (D.L. n. 87/2018, convertito, con modificazioni, dalla legge 9 agosto 2018, n. 96) che ha introdotto ulteriori misure per contrastare il fenomeno del disturbo del gioco d'azzardo (DGA).

In particolare, è stato all'uopo previsto che i tagliandi delle lotterie istantanee debbano contenere messaggi in lingua italiana recanti avvertenze relative ai rischi connessi al gioco d'azzardo, stampati su entrambi i lati, in modo da coprire almeno il 20% della corrispondente superficie.

Gratta e vinci: le avvertenze

Il decreto ministeriale interviene nello spazio che il decreto dignità gli aveva riservato e stabilisce il contenuto del testo e le caratteristiche grafiche delle avvertenze relative ai rischi connessi al gioco d'azzardo, da riportare sui tagliandi delle lotterie istantanee.

Nel dettaglio, si prevede che i tagliandi cartacei debbano riportare nell'area dedicata, sul fronte, la dicitura principale «Questo gioco nuoce alla salute» e la dicitura «può causare dipendenza patologica». Sul retro, invece, andrà la dicitura principale nonché le diciture «il gioco d'azzardo è vietato ai minori di 18 anni» e «telefono verde nazionale 800 55 8822 per i disturbi legati al gioco d'azzardo».

Per le lotterie telematiche, invece, il messaggio dovrà essere visibile, fino all'attivazione del gioco, in un'area dedicata che verrà automaticamente visualizzata attraverso un'apposita finestra "pop up" sull'interfaccia grafica. Tale finestra riprodurrà la dicitura principale («Questo gioco nuoce alla salute») e le diciture «può causare dipendenza patologica» e quella relativa al numero di telefono verde nazionale.

Avvertenze sui "gratta e vinci: le caratteristiche grafiche

Le avvertenze saranno riportate in grassetto sul fronte dei tagliandi cartacei, in nero su fondo bianco, e sul retro dei medesimi in bianco su fondo nero (in allegato FAC-SIMILE). Per i biglietti delle lotterie telematiche le medesime avvertenze saranno in nero su fondo bianco. Come previsto dal decreto legge n. 87/2018, inoltre, le avvertenze dovranno coprire un'area pari ad almeno il 20% della superficie di ciascun lato del tagliando.

Il testo si sofferma, infine, sulle modalità di formattazione del testo utilizzato nelle avvertenze (carattere, dimensioni, ecc.), precisando che la dimensione dei caratteri dovrà comunque essere adeguata in relazione alla superficie dell'area dedicata alle avvertenze, in modo tale da garantirne la massima visibilità.