Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Uno dei nostri obiettivi è diventare il TUO punto di riferimento!

Se non conosci i tuoi diritti, se non sai come farli valere, se hai problemi con

la Pubblica Amministrazione o con i gestori dei servizi pubblici,

l' U.N.C. ti offre assistenza legale, fiscale e consigli utili, tutelandoti in tutte le sedi,

anche giudiziarie,conciliative,tributarie ...

L' UNIONE fa la forza se dai forza all'UNIONE.

 

Boom di acquisti per la cura di sé. Si continua a fare shopping online per la casa e i pets

Elena Leoparco

Da oggi, 18 maggio, siamo entrati nel vivo della Fase 2. La quarantena è ormai alle spalle e siamo pronti a ripartire, seppure con cautela e qualche timore. Ma cosa ha permesso agli italiani di mantenere alto il morale durante il lungo lockdown? Secondo i dati Groupon, fare shopping online, è stata la principale attività alla quale gli italiani si sono dedicati per tirarsi su il morale durante l’isolamento ed affrontare al meglio la riapertura.

 

Fare shopping online per la cura di sé

Durante la quarantena, molti italiani hanno dedicato più tempo alla cura di sé stessi. Tra i sensi di colpa per la poca attività a fronte delle calorie ingerite, c’è stato infatti un aumento di ricerche di programmi per la perdita di pesa (+ 151%). In attesa di poter tornare in palestra o poter avere un consulto con uno specialista dell’alimentazione, i nostri connazionali si preparano a casa: anche l’acquisto di integratori per la perdita del peso ha avuto un picco del + 93%.

Con barbieri e parrucchieri chiusi per oltre due mesi, gli italiani hanno dovuto fare da sé in modo non arrivare completamente in disordine alla riapertura di uffici e attività. Aumentano quindi le ricerche e gli acquisti di tutto ciò che ruota attorno all’hairstylist (+79%). Nell’attesa di essere accolti da parrucchieri e centri estetici, gli italiani hanno acquistato molti prodotti beauty: via libera alla cura del corpo (+ 106%) e alla cura del viso (+ 96%).  Inoltre, visto che con le mascherine saranno gli occhi e le mani a dover diventare i punti di forza, spiccano il + 65% di prodotti di make-up per occhi e il + 92% di prodotti di nail care.

Casa e giardino, spazi importanti 

Trascorrendo molto più tempo in casa, gli italiani hanno dedicato parte delle loro giornate a riordinare e pulire gli spazi domestici. Cresce quindi la voglia di voler rendere la propria dimora più bella e accogliente come testimonia voglia di fare shopping online per acquistare piumini, cuscini e copriletti e un +119% per pezzi di arredo per il soggiorno.

Il fatto di avere più tempo a disposizione e di non poter contare sull’aiuto di professionisti del settore, ha spinto molti Italiani a impegnarsi a migliorare le proprie abitazioni da soli con un aumento di acquisti di prodotti per dipingere le pareti e decorare (+ 107%) e di attrezzi per il fai-da-te (+ 85%).

Con l’arrivo della bella stagione si è fatta sentire anche la voglia di stare all’aperto; in attesa di poterci concedere dei weekend fuori porta, si inizia con il rendere balconi e giardini più belli.

Ecco quindi spiegato l’aumento di acquisti di prodotti per decorare giardino e patio (+ 154%), di accessori per illuminare gli esterni (+127%) e di attrezzi per il giardinaggio (+102%).

Gli Italiani sempre più innamorati dei loro “amici a quattro zampe”

Avere un cane o un gatto in casa ha fatto davvero la differenza durante i lunghi giorni dell’isolamento. Uscire per una piccola passeggiata sotto casa, “parlare” un po’ sul divano o stringersi in un morbido abbraccio è stata una grande consolazione nei momenti più duri. Per ringraziarli delle ventate di buonumore portato alle giornate, gli italiani non si sono risparmiati dal concedere loro qualche vizio in più.  Si registra infatti un +129% di acquisto di articoli di home & habitat, per farli stare il più comodi possibile in casa, un + 134% di vestiti per animali domestici e un + 103% di articoli per il viaggio per cani.