Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Uno dei nostri obiettivi è diventare il TUO punto di riferimento!

Se non conosci i tuoi diritti, se non sai come farli valere, se hai problemi con

la Pubblica Amministrazione o con i gestori dei servizi pubblici,

l' U.N.C. ti offre assistenza legale, fiscale e consigli utili, tutelandoti in tutte le sedi,

anche giudiziarie,conciliative,tributarie ...

L' UNIONE fa la forza se dai forza all'UNIONE.

 

Se si vuole ingrandire un garage è utile sapere come muoversi per comprendere al meglio la natura dell’intervento

Se si ha in mente di ingrandire un garage è utile sapere come muoversi per comprendere al meglio la natura dell’intervento. In primis, è bene chiarire che allargare un garage è a tutti gli effetti un’opera di ristrutturazione edilizia e, per questo, deve obbligatoriamente passare da un’idonea pratica edilizia. Detto ciò, l’ampliamento del garage rientra tra gli interventi previsti dal bonus ristrutturazione 2020. Una buona notizia, dunque, ma a patto di fare le cose per bene.

Tra la documentazione relativa alla pratica di ampliamento occorre allegare i progetti, redatti secondo i regolamenti comunali vigente e una dichiarazione del progettista che certifichi la conformità del progetto a tutte le normative sul tema, tenendo conto anche delle specifiche direttive in materia di sicurezza sismica, igienico-sanitaria e di efficienza energetica.

 

Contesto dell’intervento e agevolazioni fiscali

Nelle fasi preliminari occorre tenere conto del contesto in cui si opera. Infatti, non è possibile rinnovare un garage senza considerare le norme relative alla conservazione paesaggistica e all’urbanistica. Questo vuol dire che, se l’intervento di ampliamento dovesse essere svolto all’interno di una zona vincolata dal punto di vista paesaggistico (o sottoposta a tutele), occorrerà far valutare il progetto all’ufficio tecnico o all’ente di competenza.

Per ogni modifica richiesta su un progetto già approvato si dovrà presentare un’ulteriore pratica edilizia specifica per la classificazione dell’intervento. Ovviamente, non sono consentite variazioni che modifichino la destinazione d’uso e la categoria edilizia del garage.

Passando alle agevolazioni, la detrazione fiscale del 50% prevista dal bonus ristrutturazione è pensata esclusivamente per chi realizza nuovi posti auto in contesti che vedono i locali adibiti a garage di pertinenza di un’unità immobiliare a uso abitativo. Per ovvie ragioni, lo sgravio è applicabile solo alle spese sostenute per aggiornare la parte esistente (fino a un massimo di 96mila Euro di importo totale), mentre non copre gli esborsi per l’ampiamento vero e proprio, che è da intendere a tutti gli effetti come nuova costruzione.

Mai trascurare prezzo e qualità

Oltre alle lavorazioni meramente riferibili agli spazi, un intervento di ampliamento del garage comporta spesso anche la sostituzione del portone d’ingresso con uno più grande e moderno. Le possibilità offerte dal mercato sono innumerevoli e, anche da questo punto di vista, occorre valutare e soppesare tutto con attenzione. Il consiglio, dove la conformazione del garage lo permette, è quello di installare un portone sezionale. In tema di portoni sezionali, il rapporto qualità/prezzo è fondamentale. Il consiglio è di richiedere diversi preventivi, così da farsi un’idea chiara dell’offerta di mercato. Come detto, però, oltre al portafogli non bisogna dimenticare di guardare alla qualità. Perché un portone di qualità è sempre sinonimo di sicurezza e di durata nel tempo.

Per quanto riguarda i portoni sezionali prezzi e preventivi vanno valutati considerando anche la garazia di sicurezza e di qualità. Per questo, affidarsi a realtà consolidate e specializzate nella realizzazione e installazioni di portoni sezionali come Sistema Facile garantisce il miglior punto di partenza. Azienda 100% italiana con sede a Collegno, in provincia di Torino, Sistema Facile propone portoni sezionali garantiti due anni e installabili in un giorno, anche con tecnologia a scorrimento orizzontale. Tutti prodotti utilizzando materiali, componenti e meccaniche di primissima qualità.

Completamente personalizzabili, le soluzioni Sistema Facile sono sempre dotate di un sistema antiscasso e di un meccanismo che blocca la chiusura in caso di contatto accidentale con un oggetto o una persona. È inoltre possibile migliorare le performance del portone con optional per la motorizzazione come tecnologie GSM, via internet o selettori digitali con codici numerici. E queste sono solo alcune delle numerosissime soluzioni offerte a prezzi estremamente competitivi da Sistema Facile. Con sopralluogo e preventivo gratuiti, valutare un portone sezionale Sistema Facile rappresenta davvero un’ottima opportunità.