Notizie recenti

Newsletters

 
 
Accedi

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Uno dei nostri obiettivi è diventare il TUO punto di riferimento!

Se non conosci i tuoi diritti, se non sai come farli valere, se hai problemi con

la Pubblica Amministrazione o con i gestori dei servizi pubblici,

l' U.N.C. ti offre assistenza legale, fiscale e consigli utili, tutelandoti in tutte le sedi,

anche giudiziarie,conciliative,tributarie ...

L' UNIONE fa la forza se dai forza all'UNIONE.

 

Domanda: L'acquisto di un materasso ortopedico è detraibile?

Risposta: Sì. In linea generale, sono detraibili a titolo di spese sanitarie i costi sostenuti per l'acquisto o l'affitto dei dispositivi medici come il materasso ortopedico.

Per poter beneficiare della detrazione, occorre che dallo scontrino fiscale o dalla fattura risulti in modo chiaro la descrizione del prodotto che è stato acquistato e chi ha sostenuto la relativa spesa.

 

I dispositivi medici detraibili

La natura del dispositivo medico, come ricordano le Entrate nella rivista telematica FiscoOggi, "può essere identificata anche tramite la codifica utilizzata per la trasmissione dei dati al sistema tessera sanitaria: AD (spese relative all'acquisto o affitto di dispositivi medici con marcatura Ce)".

Per facilitare l'individuazione dei prodotti che rispondono alla definizione di dispositivo medico, alla circolare n. 20/E è allegato uno specifico elenco fornito dal ministero della Salute, non esaustivo, dei dispositivi medici e medico diagnostici più comuni.

Materasso ortopedico, come detrarre la spesa

Per tutti i dispositivi medici compresi in tale elenco, come i materassi ortopedici, ai fini della detraibilità della spesa, basta conservare la sola documentazione dalla quale risulti che il prodotto acquistato è dotato di marcatura Ce.

Invece, per i dispositivi non inseriti nell'elenco, ai fini della detrazione, come precisato dalla Circolare n. 7/E/2017 dell'Agenzia delle Entrate, è necessario che il dispositivo riporti, oltre alla marcatura Ce, anche la conformità alle direttive europee 93/42/Cee, 90/385/Cee e 98/79/Ce e successive modifiche e integrazioni.